Disposizioni foniche di organi a canne/Italia/Veneto/Provincia di Rovigo/Rovigo/Mardimago - Chiesa di San Floriano martire

Wikibooks, manuali e libri di testo liberi.
Jump to navigation Jump to search
Indice del libro


  • Costruttore: Antonio Callido e don Francesco Merlini
  • Anno: tra il 1806 e il 1818[1]
  • Restauri/modifiche: Michelotto (2012, restauro)
  • Registri: 21
  • Canne: ?
  • Trasmissione: meccanica
  • Consolle: a finestra, al centro della parte anteriore della cassa
  • Tastiere: 1 di 50 note con prima ottava scavezza (Do1-Fa5, Bassi/Soprani Do#3/Re 3)
  • Pedaliera: a leggio di 17 note con prima ottava scavezza (Do1-Sol2, reale in Do1-Si1) costantemente unita al manuale + pedale del Tamburo
  • Collocazione: in corpo unico, al centro della cantoria in controfacciata
  • Accessori: Tiratutti del ripieno a manovella, Tamburo a pedale
Colonna di sinistra - Ripieno
Principale 8' Bassi
Principale 8' Soprani
Ottava 4'
Quinta decima 2'
Decima nona 1.1/3'
Vigesima seconda 1'
Vigesima sesta 2/3'
Vigesima nona 1/2'
Trigesima terza 1/3'
Trigesima sesta 1/4'
Contrabassi 16' (al Pedale)[2]
Ottava e XV di contrabassi 8'+4' (al Pedale)[3]
Colonna di sinistra - Concerto
Voce umana 8'
Flauto reale 8'
Flauto in XII 2.2/3'
Ottavino 2'
Tromboncini 8' Bassi
Tromboncini 8' Soprani
Trombe 8' Bassi
Trombe 8' Soprani
Bombardone 8' (al Pedale)

Note[modifica]

  1. costruito per la chiesa di Sant'Andrea apostolo ad Arquà Polesine, trasferito nella sede attuale nel 1851.
  2. inserisce anche il registro successivo.
  3. inserisce anche il registro precedente.

Collegamenti esterni[modifica]