Vai al contenuto

Disposizioni foniche di organi a canne/Svizzera/Canton Ticino/Distretto di Lugano/Lugano/Biogno - Chiesa dei Santi Quirico e Giulitta

Wikibooks, manuali e libri di testo liberi.
Indice del libro


  • Costruttore: Giuseppe Ossola[1]
  • Anno: 1838
  • Restauri/modifiche: Elia Gandini (1924, modifiche), Giorgio Maroni (1930, modifiche), Mascioni (1990, restauro)
  • Registri: 17
  • Canne: ?
  • Trasmissione: meccanica
  • Consolle: a finestra, al centro della parete anteriore della cassa
  • Tastiere: 1 di 50 note con prima ottava scavezza (Do1-Fa5, divisione Bassi/Soprani Si2/Do3)
  • Pedaliera: di 17 note con prima ottava scavezza (Do1-Sol#2)
  • Collocazione: in corpo unico, al centro della cantoria in controfacciata
  • Accessori: Terza mano Soprani a manetta, Tiratutti del ripieno a pedalone, Combinazione libera alla lombarda a pedalone
Colonna di sinistra - Concerto
Flauto 4' Soprani
Ottavino 2' Soprani
Cornetto I 2.2/3' Soprani
Cornetto II 1.3/5' Soprani
Violoncello 4' Soprani
Voce umana 8' Soprani
Contrabbassi 16' (al Pedale)
Timpani (al Pedale)
Colonna di destra - Ripieno
Principale 8' Bassi
Principale 8' Soprani
Ottava 4' Bassi
Ottava 4' Soprani
Decimaquinta 2'
Decimanona 1.1/3'
Vigesimaseconda 1'
Vigesimasesta 2/3'
Vigesimanona 1/2'
Disposizione fonica post 1930 e pre 1990
Colonna di sinistra - Concerto
Violino 8' Soprani
Viola 8' Bassi
Flauto 4' Soprani
Ottavino 2' Soprani
Quinta 2.2/3' Soprani
Voce umana 8' Soprani
Contrabbassi 16' (al Pedale)
Colonna di destra - Ripieno
Principale 8' Bassi
Principale 8' Soprani
Ottava 4' Bassi
Ottava 4' Soprani
Decimaquinta 2'
Decimanona 1.1/3'
Vigesimaseconda 1'
Vigesimasesta 2/3'
Vigesimanona 1/2'

Note[modifica]

  1. su progetto di Francesco Viscontini.

Altri progetti[modifica]

Collegamenti esterni[modifica]