HTML/Introduzione

Wikibooks, manuali e libri di testo liberi.

HTML (HyperText Markup Language) è il primo linguaggio ideato (e il più utilizzato) per realizzare pagine ipertestuali, più comunemente note come pagine internet.

Una comune pagina HTML è un documento di testo contenente codice HTML ed avente le seguenti estensioni: .htm o .html. La differenza tra le due estensioni è che la prima veniva usata nel mondo DOS perché esso supportava estensioni con al massimo 3 lettere. L'estensione dice al browser che si tratta di un pagina HTML e di interpretarla di conseguenza.

L'HTML è un linguaggio che descrive il contenuto di una pagina web ma non la forma, in passato veniva anche usato massicciamente ed erroneamente per definire la visualizzazione della pagina stessa, compito oggi eseguito molto più efficacemente dai fogli di stile.

Breve storia dell'HTML[modifica]

Il linguaggio HTML come lo intendiamo oggi è in realtà la versione 4, resa pubblica dal World Wide Web Consortium il 24 dicembre 1999, e sta ormai per essere soppiantato da linguaggi come l'XHTML.
L'ideazione e la nascita dell'HTML sono merito di due fisici del CERN di Ginevra, Tim Berners-Lee e Robert Caillau, che nel 1989 ebbero l'idea di creare un sistema di informazioni collegate tra di loro accessibile attraverso la rete in uso al centro stesso.