Intelligenza artificiale/Definizione

Wikibooks, manuali e libri di testo liberi.
Jump to navigation Jump to search
Indice del libro

Con il termine intelligenza artificiale (spesso abbreviato in AI, dall'inglese Artificial Intelligence), si intende generalmente l'abilità di un computer di svolgere funzioni e ragionamenti tipici della mente umana.

Esistono almeno quattro diversi punti di vista sull'intelligenza artificiale, quattro modi diversi di intendere l'intelligenza artificiale. Questi approcci sono:

  • Pensare come un essere umano - Approccio del test di Turing
  • Agire come un essere umano - Approccio della simulazione
  • Pensare razionalmente - Approccio della logica
  • Agire razionalmente - Approccio degli agenti razionali

L'intelligenza artificiale è una disciplina dibattuta tra scienziati e filosofi, la quale manifesta aspetti sia teorici che pratici.

Nel suo aspetto puramente informatico, essa comprende la teoria e le tecniche per lo sviluppo di algoritmi che consentano alle macchine (tipicamente ai calcolatori) di mostrare un'abilità e/o attività intelligente, almeno in domini specifici. Per attività intelligente si intende la capacità di estrapolare da conoscenze precedenti delle linee guida da utilizzare per risolvere nuovi problemi, problemi che il sistema non ha mai affrontato sebbene possa averne affrontati di simili in passato.