JQuery/jQuery per AJAX

Wikibooks, manuali e libri di testo liberi.
Jump to navigation Jump to search

AJAX sta per Asynchronous JavaScript and XML, ed è una tecnologia per interagire con il server e aggiornare parti della pagina web senza caricare di nuovo tutta la pagina (in modo più simile a quanto avviene nelle applicazioni desktop). Utilizzano AJAX ad esempio Gmail, Google Maps, Youtube, Facebook.

Ajax effettua una chiamata HTTP che poi viene gestita lato client mediante il linguaggio Javascript: il web server invia soltanto i dati richiesti e non l’intera pagina come avviene utilizzando esclusivamente i linguaggi lato server.

jQuery anche in questo caso permette di ridurre e semplificare notevolmente il codice da scrivere, garantendo sempre una alta compatibilità cross-browser.

Con i metodi jQuery per Ajax è possibile caricare dati dal server direttamente nell’elemento HTML selezionato.

  • load() carica i dati da un server e li inserisce all’interno dell’elemento selezionato. Il metodo richiede un parametro con l’url della risorsa
  • get() e post() caricano i dati dalla risorsa specificata come parametro ma senza inserirli nell’elemento. I dati ottenuti devono essere quindi elaborati attraverso altri comandi. I due metodi corrispondono alle chiamate get e post in http.
  • ajax() è il metodo più generico per effettuare una chiamata Ajax, e che viene richiamato dagli altri metodi jQuery per Ajax. Accetta come parametri l’url della risorsa, coppie di nomi/valori da passare alla risorsa, e diversi altri parametri opzionali.[1]
  • serialize() estrae tutti i valori di un form quando questo viene inviato. Questo metodo può essere usato per processare più rapidamente i dati di un form:
$(bottone).post("ajax/form1.php", ("#form1").serialize());
 });

questo codice recupera i valori del form con id form1, e li passa alla risorsa richiamata.

Note[modifica]

  1. W3Schools - jQuery ajax() Method