Pensare da informatico/Lista dei collaboratori

Wikibooks, manuali e libri di testo liberi.
Jump to navigation Jump to search
Indice del libro

Questo libro è nato grazie ad una collaborazione che non sarebbe stata possibile senza la GNU Free Documentation License. Vorremmo ringraziare la Free Software Foundation per aver sviluppato questa licenza e per avercela resa disponibile.

Vorremmo anche ringraziare il centinaio di lettori che ci hanno spedito suggerimenti e correzioni nel corso degli ultimi due anni. Nello spirito del software libero abbiamo deciso di esprimere la nostra gratitudine aggiungendo la lista dei collaboratori. Sfortunatamente la lista non è completa, ma stiamo facendo del nostro meglio per tenerla aggiornata.

Se avrai modo di scorrere lungo la lista riconoscerai che ognuna di queste persone ha risparmiato a te e agli altri lettori la confusione derivante da errori tecnici o da spiegazioni non troppo chiare.

Anche se sembra impossibile dopo così tante correzioni, ci possono essere ancora degli errori in questo libro. Se per caso dovessi trovarne uno, speriamo tu possa spendere un minuto per farcelo sapere. L'indirizzo email al quale comunicarcelo è feedback@thinkpython.com. Se faremo qualche cambiamento a seguito del tuo suggerimento anche tu sarai inserito nella lista dei collaboratori, sempre che tu non chieda altrimenti. Grazie!

  • Lloyd Hugh Allen, per una correzione nella sezione 8.4.
  • Yvon Boulianne, per una correzione di un errore di semantica al capitolo 5.
  • Fred Bremmer, per una correzione alla sezione 2.1.
  • Jonah Cohen, per lo script Perl di conversione del codice LaTeX di questo libro in HTML.
  • Michael Conlon, per una correzione grammaticale nel capitolo 2, per il miglioramento dello stile nel capitolo 1 e per aver iniziato la discussione sugli aspetti tecnici degli interpreti.
  • Benoit Girard, per la correzione di un errore nella sezione 5.6.
  • Courtney Gleason e Katherine Smith, per aver scritto horsebet.py, usato in una versione precedente del libro come caso di studio. Il loro programma può essere trovato sul sito.
  • Lee Harr, per aver sottoposto una serie di correzioni che sarebbe troppo lungo esporre qui. Dovrebbe essere citato come uno dei maggiori revisori del libro.
  • James Kaylin è uno studente che ha usato il libro ed ha sottoposto numerose correzioni.
  • David Kershaw, per aver reso funzionante del codice nella sezione 3.10.
  • Eddie Lam, per aver spedito numerose correzioni ai primi tre capitoli, per aver sistemato il makefile così da creare un indice alla prima compilazione e per averci aiutato nella gestione delle versioni.
  • Man-Yong Lee, per aver spedito una correzione al codice di esempio nella sezione 2.4.
  • David Mayo, per una correzione grammaticale al capitolo 1.
  • Chris McAloon, per le correzioni nelle sezioni 3.9 e 3.10.
  • Matthew J. Moelter, per essere stato uno dei collaboratori al progetto, e per aver contribuito con numerose correzioni e commenti.
  • Simon Dicon Montford, per aver fatto notare una mancata definizione di funzione e numerosi errori di battitura nel capitolo 3 e per aver aver trovato gli errori nella funzione Incrementa nel capitolo 13.
  • John Ouzts, per aver corretto la definizione di "valore di ritorno" nel capitolo 3.
  • Kevin Parks, per aver contribuito con validi commenti e suggerimenti su come migliorare la distribuzione del libro.
  • David Pool, per la correzione di un errore di battitura al capitolo 1 e per averci spedito parole di incoraggiamento.
  • Michael Schmitt, per una correzione nel capitolo sui file e le eccezioni.
  • Robin Shaw, per aver trovato un errore nella sezione 13.1 dove una funzione veniva usata senza essere stata preventivamente definita.
  • Paul Sleigh, per aver trovato un errore nel capitolo 7, ed un altro nello script Perl per la generazione dell'HTML.
  • Craig T. Snydal, che sta usando il testo in un corso alla Drew University. Ha contribuito con numerosi suggerimenti e correzioni.
  • Ian Thomas ed i suoi studenti che hanno usato il testo in un corso di programmazione. Sono stati i primi a controllare i capitoli nella seconda parte * del libro, fornendo numerose correzioni ed utili suggerimenti.
  • Keith Verheyden, per una correzione nel capitolo 3.
  • Peter Winstanley, per una correzione nel capitolo 3.
  • Chris Wrobel, per le correzioni al codice nel capitolo sui file e le eccezioni.
  • Moshe Zadka, per il suo prezioso contributo al progetto. Oltre ad aver scritto la prima stesura del capitolo sui dizionari ha fornito una continua assistenza nelle fasi iniziali del libro.
  • Christoph Zwerschke, per aver spedito numerose correzioni e suggerimenti, e per aver spiegato la differenza tra gleich e selbe.
  • James Mayer, per la lista di correzioni di errori tipografici e di spelling.
  • Hayden McAfee, per aver notato una potenziale incoerenza tra due esempi.
  • Angel Arnal, fa parte di un gruppo internazionale di traduttori che sta lavorando sulla versione in lingua spagnola del libro. Ha anche riferito di una serie di errori nella versione inglese.
  • Tauhidul Hoque e Lex Berezhny hanno creato le illustrazioni del capitolo 1 e migliorato molte delle altre illustrazioni.
  • Dr. Michele Alzetta, per aver corretto un errore nel capitolo 8 e aver inviato una serie di utili commenti e suggerimenti concernenti Fibonacci e Old Maid.
  • Andy Mitchell, per aver corretto un errore tipografico nel capitolo 1 ed un esempio non funzionante nel capitolo 2.
  • Kalin Harvey, per aver suggerito un chiarimento nel capitolo 7 e aver corretto alcuni errori di battitura.
  • Christopher P. Smith, per la correzione di numerosi errori di battitura e per l'aiuto nell'aggiornamento del libro alla versione 2.2 di Python.
  • David Hutchins, per la correzione di un errore di battitura nella Prefazione.
  • Gregor Lingl sta insegnando Python in una scuola superiore di Vienna e lavorando alla traduzione in tedesco. Ha corretto un paio di errori nel capitolo 5.
  • Julie Peters, per la correzione di un errore di battitura nella prefazione.