Python/Esempi

Wikibooks, manuali e libri di testo liberi.


Questo modulo illustrerà degli esempi di programmi più o meno difficili scritti in Python.

Massimo comune divisore di due interi[modifica]

Una funzione che riceve come argomenti due interi e restituisce il loro massimo comune divisore.

Versione ricorsiva usa la differenza tra i due numeri:

def mcd(a, b):
    """Restituisce il Massimo Comune Divisore tra a e b"""
    if a*b == 0: return 1
    if a==b:  return a
    elif a>b: return mcd(a-b, b)
    else:     return mcd(b-a, a)

Versione iterativa, usa il resto della divisione tra i due numeri:

def mcd(a, b):
    """Restituisce il Massimo Comune Divisore tra a e b"""
    while b:
        a, b = b, a%b
    return a

Minimo comune multiplo tra due numeri[modifica]

Funzione che si basa sulla precedente funzione iterativa per calcolare il MCD tra due numeri. Adattata alla versione 3.1.1 di Python.

def mcd(a, b):
    """Restituisce il Minimo Comune Multiplo tra a e b"""
    while b:
        a, b = b, a%b
    return a

def mcm(a, b):
    return a // mcd(a, b) * b

Successione di Fibonacci[modifica]

Questa funzione genera in sequenza gli elementi della successione di Fibonacci minori del valore passato come argomento. Tratto da diveintopython.org. Adattata alla versione di Python 3.1.1.

def fibonacci(max):
    a, b = 0, 1
    while a < max:
        yield a
        a, b = b, a+b

for n in fibonacci(1000):
    print(n)

Calcolo del codice fiscale[modifica]

Questo programma chiede all'utente alcuni dati e calcola il suo codice fiscale (CF). Questo programma presuppone l'esistenza di un file codicicomuni.txt nella stessa cartella. Il file codicicomuni.txt deve contenere i dati nella forma:

<codice>,<nome del comune>,<provincia>
<codice>,<nome del comune>,<provincia>
...

Questo programma non effettua controlli sui dati inseriti dall'utente.

# -*- coding: utf-8  -*-
#!/usr/local/bin/python

###
# Costanti di visibilità globale
##
MESI = 'ABCDEHLMPRST'
CONSONANTI = 'BCDFGHJKLMNPQRSTVWXYZ'
VOCALI = 'AEIOU'
LETTERE = 'ABCDEFGHIJKLMNOPQRSTUVWXYZ'
REGOLECONTROLLO = {
    'A':(0,1),   'B':(1,0),   'C':(2,5),   'D':(3,7),   'E':(4,9),
    'F':(5,13),  'G':(6,15),  'H':(7,17),  'I':(8,19),  'J':(9,21),
    'K':(10,2),  'L':(11,4),  'M':(12,18), 'N':(13,20), 'O':(14,11),
    'P':(15,3),  'Q':(16,6),  'R':(17,8),  'S':(18,12), 'T':(19,14),
    'U':(20,16), 'V':(21,10), 'W':(22,22), 'X':(23,25), 'Y':(24,24),
    'Z':(25,23),
    '0':(0,1),   '1':(1,0),   '2':(2,5),   '3':(3,7),   '4':(4,9),
    '5':(5,13),  '6':(6,15),  '7':(7,17),  '8':(8,19),  '9':(9,21)
                  }

def leggicodicicomuni(nomefile):
    """Restituisce un dizionario ricavato da un file di testo CVS."""
    cc={}
    for riga in file(nomefile):
        codice, citta, prov = riga.split(',')
        cc[citta] = codice
    return cc

CODICICOMUNI=leggicodicicomuni('codicicomuni.txt')

###
# Funzioni
##
def leggidati():
    """Legge i dati necessari come stringhe immesse dall'utente."""
    cognome = raw_input('Cognome: ')
    nome = raw_input('Nome: ')
    giornonascita = raw_input('Giorno di nascita: ')
    mesenascita = raw_input('Mese di nascita (numero): ')
    annonascita = raw_input(u"Anno di nascita: ")
    sesso = raw_input(u"Sesso (M/F): ")
    cittanascita = raw_input(u"Comune di nascita: ")
    return (cognome, nome, giornonascita, mesenascita, annonascita,
            sesso, cittanascita)

def trelettere(stringa,nome=True):
    """Ricava, da stringa, 3 lettere in base alla convenzione dei CF."""
    cons = [c for c in stringa if c in CONSONANTI]
    if nome and len(cons)>3:
        return [cons[0],cons[2],cons[3]]
    voc = [c for c in stringa if c in VOCALI]
    chars=cons+voc
    if len(chars)<3:
        chars+=['X', 'X']
    return chars[:3]
 
def datan(giorno, mese, anno, sesso):
    """Restituisce il campo data del CF."""
    chars = (list(anno[-2:]) + [MESI[int(mese)-1]])
    gn=int(giorno)
    if sesso=='F':
        gn+=40
    chars += list("%02d" % gn)
    return chars

def codicecontrollo(c):
    """Restituisce il codice di controllo, l'ultimo carattere del CF."""
    sommone = 0
    for i, car in enumerate(c):
        j = 1 - i % 2
        sommone += REGOLECONTROLLO[car][j]
    resto = sommone % 26
    return [LETTERE[resto]]

def codicefiscale(cognome, nome, giornonascita, mesenascita, annonascita,
                  sesso, cittanascita):
    """Restituisce il CF costruito sulla base degli argomenti."""
    nome=nome.upper()
    cognome=cognome.upper()
    sesso=sesso.upper()
    cittanascita = cittanascita.upper()
    chars = (trelettere(cognome,False) +
             trelettere(nome) +
             datan(giornonascita, mesenascita, annonascita, sesso) +
             list(CODICICOMUNI[cittanascita]))
    chars += codicecontrollo(chars)
    return ''.join(chars)

###
# Programma principale
##
cf = codicefiscale(*leggidati())
print "Il tuo codice fiscale e\': %s" % cf

Test di Primalità[modifica]

Questa funzione restituisce il valore booleano True se il numero passato come argomento è primo, False se il numero non è primo. Adattata alla versione Python 3.1.1

def primo(numero):
    l = int(numero ** 0.5) + 1  # I fattori primi di un numero sono minori o uguali alla radice del numero stesso
    for n in range(2, l):       # Esegue un ciclo for per vedere se l'argomento numero ha qualche divisore
        if numero % n == 0:
            return False        # Se numero ha un divisore, viene restituito False
    return True                 # Altrimenti True

Ecco una versione più veloce, con Python 2.6.4:

def primo(n):
	if n == 2: return True  # Se n è uguale a 2, è primo
	if n % 2 == 0: return False  # Se n è pari, non è primo
	for x in xrange(3, int(n**0.5)+1, 2):  # Cerco in tutti i numeri da 3 alla radice quadrata di n, saltando i numeri pari
		if n % x == 0:  # Se n è divisibile per una qualunque x, non è primo
			return False
	return True  # Se non è divisibile per nessuna x, allora è primo

Scomposizione in fattori primi di un intero[modifica]

Questa funzione restituisce una stringa contenente i fattori primi di un numero n dato in input.

Adattata alla versione 3.1.1 di Python

Esempio:

>>> scomposizione(232132)
232132 = 1 * 2 * 2 * 131 * 443

Ecco la funzione:

def scomposizione(n):
	fattore = str(n) + " = 1"                   # Creazione della stringa fattore
	d = 2                                       # Assegnamento del valore 2 alla variabile d
	while n >= d:                               # Inizio del ciclo while
		if n % d == 0:                      # Se il numero n è divisibile per d: la stringa fattore viene incrementata
			fattore += ' * ' + str(d)
			n /= d                      # Il valore di n viene diviso per d
		else:
			d = d + 1                   # Se n non è divisibile per d, il valore di d viene incrementato di 1       
	return fattore

Divisori di un numero[modifica]

Questa funzione elenca tutti i divisori di un numero, compreso 1.

Adattata alla versione 3.1.1 di Python

def divisori(n):
	a = []
	for x in range(1, n + 1):
		if n % x == 0:
			a.append(int(x))
	print(a)

Qui un'altra versione, che utilizza le list comprehension ed è più veloce, perché controlla tutti i numeri fino a n/2, adattata a Python 2.6.4:

def divisori(n): return [c for c in xrange(1, int(n/2)+1) if n % c == 0]+[n]

Crivello di Eratostene[modifica]

Di seguito l'implementazione del Crivello di Eratostene. Funzionamento:

  1. Viene creata una lista num di interi, da 0 fino al numero n;
  2. Si sostituisce l'elemento in posizione uno con uno zero;
  3. Per ogni numero x da 0 alla radice quadrata di n si controlla che l'elemento in posizione num[x] sia diverso da 0;
  4. Se lo è si cambiano tutti i suoi multipli con degli 0;
  5. Si eliminano tutti gli 0 dalla lista;
  6. Si ritorna la lista.

Adattato alla versione 2.6.4 di Python.

def Crivello(n):
	num = range(n+1)
	num[1] = 0
	for x in xrange(int(n**0.5)+1):
		if num[x] != 0:
			num[2*x::x] = [0]*(int(n/x)-1)
	return filter(None, num)