Differenze tra le versioni di "Biologia per istituti tecnici/DNA, cromosomi, geni"

Jump to navigation Jump to search
m
Il DNA ha una struttura simile ad una scala a pioli contorta, con i "montanti" (formati dal concatenamento ripetuto di uno zucchero, il desossiribosio, e di un gruppo fosfato), e dei "pioli" (i gradini...) formati da coppie di base azotate (A-T e G-C). Ha uno spessore di 2.2 nanometri e una lunghezza complessiva (se si considera il DNA di una singola cellula umana) di circa 1 metro. In proporzione, se fosse spesso 1 millimetro sarebbe lungo circa 500 km! Se si considera che il corpo umano è formato da circa 10<sup>13</sup> (10.000 miliardi) di cellule, mettendo tutto il DNA in fila si coprirebbe la distanza Terra-Sole circa 70 volte!! <br />
Il DNA contiene le informazioni per la vita cellulare (funzionamento, sviluppo, crescita, duplicazione, morte). Le informazioni sono in qualche modo codificate grazie alle quattro basi azotate: Timina (T), Adenina (A), Citosina (C), Guanina (G).<br />
Queste quattro basi azotate (A, T, C, G) formano i "pioli": la Timina è sempre con la Adenina ('''A-T''') e la Citosina è sempre con la Guanina ('''C-G'''). Le '''informazioni sono codificate grazie a queste quattro "lettere"'''.<br />
 
Tutte le cellule hanno la stessa quantità e tipologia di DNA, però poi ogni cellula si specializza usando solo le informazioni che le servono.<br />
Il DNA non esce dal nucleo: è compito dell'RNA messaggero (mRNA) copiare le porzioni di DNA che servono (genegeni) e portare l'informazione fuori dal nucleo (nei ribosomi).
{{Clear}}
 
2 610

contributi

Menu di navigazione