Utente:Broc/sandbox

Wikibooks, manuali e libri di testo liberi.
Jump to navigation Jump to search

Il Pachicefalosauro (il suo nome scientifico è Pachycephalosaurus) era un dinosauro vissuto nel periodo Cretaceo, nel Nord America. Appartiene ad un gruppo di dinosauri chiamato Pachycephalosauridae. È noto per via della sua testa dalla forma buffa, davvero unica.

Rappresentazione di un Pachicefalosauro

Anatomia[modifica]

Il Pachicefalosauro aveva una testa dalla forma vagamente a cupola. Aveva un teschio dallo spessore incredibile - fino a 25 centimetri, un piccolo cervello e grandi occhi.

Il Pachicefalosauro era lungo circa 4.6 metri e pesava all'incirca 430 chilogrammi.

Come erano?[modifica]

I pachicefalosauri erano lunghi 4.6 metri. Camminavano su due zampe e avevano due braccia corte con 5 dita ciascuna. Comunque, la caratteristica piu' evidente di questo animale era la grande "cupola" sulla testa, spessa 30 centimetri circa. Era coperto di placche e spine, come armatura.

Cosa mangiavano?[modifica]

Il pachicefalosauro era erbivoro, anche se la sua apparenza aggressiva sembra dire il contrario. Dai denti ritrovati, possiamo farci un'idea di quale fosse la sua dieta. Si pensa che si cibasse principalmente di piante, ma a volte frutti e semi.

Quando sono vissuti?[modifica]

Questi dinosauri sono vissuti fra i 70 e i 65 milioni di anni fa. Sono stati fra gli ultimi dinosauri. Si estinsero insieme a tutti gli altri dinosauri circa 65 milioni di anni fa, per cause ancora ignote.

Come si spostavano?[modifica]

I Pachicefalosauri camminavano su due zampe, e non erano molto rapidi negli spostamenti. Quando camminavano o correvano, sollevavano il corpo dal terreno, con un'andatura a balzi.

Quale era il loro ambiente naturale (habitat)?[modifica]

Possiamo paragonare i Pachicefalosauri a molti grandi erbivori del giorno d'oggi. Si pensa che vivessero nelle foreste, dove avevano una fonte di cibo praticamente infinita.

Dove e quando sono stati ritrovati i loro fossili?[modifica]

Il primo Pachicefalosauro e' stato scoperto nel 1938 da William Winkley nel Montana, in America. Il nome a questo fossile e' stato assegnato solo nel 1943, da Barnum Brown ed Erich Schlaikjer. Sebbene lo scheletro completo di questo dinosauro sia rarissimo da trovare, sono state rinvenute molte parti della testa, in Canada, Stati Uniti, Isola di Wight, Mongolia e Madagascar.