Utente:Degasperis/Sandbox

Wikibooks, manuali e libri di testo liberi.
Jump to navigation Jump to search

< Wikiversità


Introduzione[modifica]

Il corso di laurea in ingegneria edile architettura è normato dall'articolo 7 della diretteva 85/384/CCE. La norma stabiliscie una serie di insegnamenti obbligatori, una serie di laboratori complementari ad alcuni insegnamenti, una durata quinquennale.

Gli insegnamenti qui proposti, sono pensati su un carico di studi distribuito in un semestre, aventi un'equivalenza di 10 crediti . Il percorso formativo normato dalla prima citata direttiva europea vuole il coseguimento della laurea solo dopo un accumulo minimo di 300 crediti, dei quali 15 sono normalmente usati a quantificare la tesi di laurea e 20 alle attività formative. Il modello dei crediti e ovviamente pensato per l'università a matrice materiale, sarà usato in prima approssimazione in questo studio preliminare sul programma del nostro corso di laurea.


Area Culturale[modifica]

Conoscenza, progettazione, costruzione e restauro di opere di architettura e ingegneria. Teorie, metodi e storia della progettazione architettonica, delle tecniche costruttive, del restauro e della conservazione del patrimonio architettonico.


Area di Attività[modifica]

Libera professione. Impiego presso studi e società di architettura e ingegneria. Responsabile e coordinatore della progettazione, della esecuzione e del restauro di opere di architettura e ingegneria presso Enti pubblici e privati.


Sbocchi Professionali[modifica]

Libera professione. Impiego presso studi e società di architettura e ingegneria. Responsabile e coordinatore della progettazione, della esecuzione e del restauro di opere di architettura e ingegneria presso Enti pubblici e privati.




Piano di Studi[modifica]

Anno Primo[modifica]


Anno Secondo[modifica]


Anno Terzo[modifica]


Anno Quarto[modifica]


Anno Quinto[modifica]


Esami Facoltativi[modifica]

...