Abulafia e i segreti della Torah/Appendice C

Wikibooks, manuali e libri di testo liberi.
Jump to navigation Jump to search
Abulafia


LE DIECI SEFIROT[modifica]

《Clikka su ciascuna Sefirah nell'immagine per andare alla rispettiva definizione (EN)》

en:w:KeterBinahen:w:Chokhmahen:w:Da'aten:w:Gevurahen:w:Cheseden:w:TiferetHoden:w:Netzachen:w:Yesoden:w:MalkuthLe Sefirot nella Cabala ebraica

Resumé zoharico da Isaac Luria e la preghiera[modifica]

Il Creatore ha concepito tutta la creazione come gradini che discendono da Lui. La Luce del Creatore è scesa lungo questi livelli e, al livello più basso, ha creato il nostro mondo e l'uomo che lo abita. Dopo aver compreso quanto egli sia insignificante e dopo aver desiderato di ascendere al Creatore, l'uomo (nella misura in cui desidera avvicinarsi al Creatore) risale quegli stessi livelli attraverso i quali è avvenuta la sua iniziale discesa.

In totale ci sono dieci livelli, che si chiamano "le dieci Sefirot": Keter, Hochma, Bina, Hesed, Gevura, Tifferet, Netzah, Hod, Yesod e Malchut. Come dieci schermi o veli, queste dieci Sefirot celano a noi la Luce del Creatore e il Creatore stesso (in realtà sono la stessa cosa). Questi dieci schermi rappresentano dieci livelli che ci separano dal Creatore.

Perciò, per avvicinarci al Creatore di un livello, il più basso, appena sopra quello delle nostre qualità, dobbiamo acquisire le qualità di tale livello. Ciò significa che le nostre qualità diventano simili a quelle di questo livello e non inferiori. Acquisire qualità simili significa avere gli stessi desideri. Non appena i nostri desideri coincidono con i desideri di questo livello, il suo occultamento svanisce e noi percepiamo la nostra esistenza in esso, così che dal Creatore ci separano soltanto nove livelli.

Tuttavia, quest'ultimo, il più basso dei livelli, si differenzia da tutti gli altri: non appena un uomo ascende dal nostro mondo ed entra nel primo livello, incomincia a vedere (percepire) il Creatore; tutti i livelli successivi avvicinano sempre più al Creatore. Solo il livello più infimo, nel quale viviamo in questo momento, nasconde completamente il Creatore, mentre tutti i Livelli Superiori ce Lo distanziano solamente.

Sebbene contiamo dieci livelli, di fatto ne esistono solamente cinque. Questo perché sei di questi livelli (Hesed, Gevura, Tifferet, Netzah, Hod e Yesod) si uniscono in una sola Sefirah, chiamata Zeir Anpin (ZA). Talvolta la Sefirah ZA viene chiamata Tifferet, la quale riflette le qualità comuni di tutte le sei Sefirot.

Quindi, ci sono cinque livelli di occultamento del Creatore, che scendono dal Creatore fino al nostro mondo: Keter, Hochma, Bina, ZA e Malchut. Ogni livello è alternativamente chiamato Olam (mondo), dalla parola Haalamah (occultamento). Ogni livello ha i propri sottolivelli o Partzufim (plurale di Partzuf); ogni sottolivello ha, a sua volta, ulteriori sott-sottolivelli o Sefirot (plur. di Safirah). Dunque, in tutto, tra noi e il Creatore esistono 5 x 5 x 5 = 125 livelli-Sefirot...

(Vai al testo completo >>)

Da Trinità cristiane a Triadi noetiche[modifica]

Tree of life wk 02.svg
Ingrandisci
Albero della Vita o Sefirotico che mostra sentiero luminoso e percorsi
Tree of life bahir hebrew.png
Ingrandisci
L'albero della vita con il nome delle Sĕfirōt e i sentieri in ebraico

Note[modifica]

Searchtool.svg Per approfondire, vedi Serie maimonidea e Serie misticismo ebraico.


<< Torna all'Indice