Blender/Tastiera e mouse

Wikibooks, manuali e libri di testo liberi.
Jump to navigation Jump to search
1leftarrow.png Modulo precedente

Installazione

1uparrow.png Torna a

Blender

1rightarrow.png Modulo successivo

L'interfaccia

Blender fa uso di un mouse a tre pulsanti e di un'ampia gamma di tasti attivi e scorciatoie. Se il proprio mouse ha solo due pulsanti, è possibile emulare il pulsante centrale attivando il Pulsante Emulate 3 button Mouse nella sezione View & Controls della Barra degli strumenti (Finestra "User Preferences") in cima allo schermo (per visualizzarla, bisogna estendere la Finestra; vedere Cambiare le cornici delle Finestre). Si può usare la rotellina del mouse, ma non è essenziale, essendovi delle appropriate scorciatoie dalla tastiera.

Questo manuale fa uso delle seguenti convenzioni per descrivere l'input dell'utente:

  • I pulsanti del mouse sono chiamati LMB  (pulsante sinistro del mouse), MMB Middle Mouse Button.png (pulsante medio del mouse) e RMB Right Mouse Button.png (pulsante destro del mouse);
  • Se il proprio mouse ha una rotellina, MMB Middle Mouse Button.png indica il cliccare sulla rotellina come se fosse un pulsante, mentre MW Mouse Wheel.png significa ruotare la rotellina;
  • Le lettere dei tasti attivi in questo manuale sono indicate come appaiono sulla tastiera: per esempio, G si riferisce alla lettera minuscola ''g'' della tastiera. Quando usato, il modificatore Shift è specificato esattamente come gli altri tasti modificatore, Ctrl e/o Alt. Si avranno quindi casi come, per esempio, Ctrl W o Ctrl Alt A;
  • Da NP 0 a NP 9, NP + e così via ci si riferisce ai tasti sul tastierino numerico separato. Generalmente, per usarli, NumLock dovrebbe essere attivato;
  • Agli altri tasti ci si riferisce coi loro nomi, come per Esc, Tab, e i tasti da F1 a F12;
  • Degni di nota sono i tasti freccia, f←, f→ e così via.

Dato che Blender fa un uso così esteso sia del mouse che della tastiera, si è sviluppata una "regola d'oro" tra gli utenti di Blender: tieni una mano sul mouse e l'altra sulla tastiera. Se normalmente si usa una tastiera molto diversa dalla tastiera inglese, si dovrebbe pensare seriamente di sostituirla con una inglese o americana per il proprio lavoro con Blender. I tasti utilizzati più frequentemente sono raggruppati in modo tale da essere raggiungibili con la mano sinistra in posizione standard (il dito indice su F) sulla tastiera inglese. Ciò presuppone che si usi il mouse con la mano destra.

Scorciatoie[modifica]

Generale[modifica]

Le seguenti scorciatoie (in gergo, hotkeys) sono uniformate per le finestre di Blender, dove il contesto ne consente l'utilizzo. Ecco una tabella riepilogativa:

Hotkey Funzione
CTRL-LMB trascina il mouse per formare una selezione libera.
ESC Questo tasto cancella sempre le funzioni di Blender, senza modifiche.

Finestra[modifica]

Le seguenti scorciatoie possono essere utilizzate nelle finestre del programma. Nel caso si verifichino dei conflitti, ALT-CTRL può sostituire CTRL per eseguire le funzioni descritte nella seguente tabella:

Hotkey Funzione
CTRL-FRECCIA SINISTRA Vai alla schermata precedente.
CTRL-FRECCIA DESTRA Vai alla schermata successiva.
CTRL-FRECCIA SU Espandi finestra.
CTRL-FRECCIA GIU Torna al formato precedente.
SHIFT-F4 Passa alla modalità Data View.
SHIFT-F5 Passa alla modalità 3D Window.
SHIFT-F6 Passa alla modalità IPO Window.
SHIFT-F7 Passa alla modalità Buttons Window.
SHIFT-F8 Passa alla modalità Sequence Window.
SHIFT-F9 Passa alla modalità Outliner Window.
SHIFT-F10 Passa alla modalità Image Window.
SHIFT-F11 Passa alla modalità Text Window.
SHIFT-F12 Passa alla modalità Action Window.
1leftarrow.png Modulo precedente

Installazione

1uparrow.png Torna a

Blender

1rightarrow.png Modulo successivo

L'interfaccia