GtkRadiant/Surface Inspector

Wikibooks, manuali e libri di testo liberi.
Jump to navigation Jump to search

In questo modulo vedremo come aggiustare le texture. Dopo aver imparato a creare Entità e Oggetti, che compongono la base della creazione, trattiamo la gestione delle Texture, da applicare agli oggetti. Ci sono due casi principali in cui usare il Surface Inspector per modificare l'allineamento delle texture: per spostare oggetti senza modificare il layout o per le texture speciali (goal, frecce, etc.).

Allineamento[modifica]

Alcune texture sono "piane", perché possono spalmarsi sull'oggetto senza dare problemi quando questo viene spostato. Alcune, però, hanno bisogno di un certo layout. Ecco perché avremo bisogno del Surface Inspector per allinearle (quindi spostare il centro da cui le texture vengono applicate), o per ridimensionare la "mattonella", per creare motivi più piccoli. Nelle figure a destra viene spiegato graficamente il perché va usato il Surface Inspector.

Nelle figure 1 e 2 notiamo come su un oggetto cubico vengono applicate due texture. Una color marmo, che si "spalma" su tutta la superficie senza bisogno di un allineamento particolare, una blu con dei motivi circolari che invece ha bisogno di un allineamento particolare, pena la perdita di utilità del motivo stesso, che convenzionalmente viene usato per indicare la posizione di una moneta.

Figura 1. Questo è giusto. L'oggetto è allineato alla griglia e il layout viene applicato automaticamente
Figura 2. Questo è sbagliato. L'oggetto viene spostato nella finestra di progettazione, ma il layout rimane quello. Avremo bisogno del Surface Inspector