Informatica 2 Liceo Scientifico Scienze Applicate/Diagrammi di Flusso

Wikibooks, manuali e libri di testo liberi.
Jump to navigation Jump to search

Diagrammi di flusso (flow charts)[modifica]

Il diagramma di flusso (flow chart) e' una rappresentazione grafica che evidenzia l'ordine di esecuzione delle istruzioni in un programma o l'ordine di esecuzione dei comandi per la risoluzione di un qualsiasi problema. Osservando un diagramma di flusso notiamo immediatamente l'esecuzione sequenziale di certe istruzione, i punti di diramazione e i blocchi di ripetizione. Attraverso un diagramma di flusso possiamo sinteticamente rappresentare la soluzione di un problema anche complesso senza dover ricorrere a un specifico linguaggio di programmazione. Questi sono i simboli usati per rappresentare dei programmi, ricordate che le regole della buona programmazione richiedono che il programma abbia un solo punto d'inizio e una sola fine (anche se la cosa sembra ovvia, nel passato poteva capitare di programmi con un punto di partenza ma con molteplici punti di terminazione il che rendeva l'analisi del programma piu' difficile).

simboli flow chart nella programmazione
In matematica si studiano le equazioni di secondo grado che sono del tipo dove a e' il coefficiente del termine x^2 mentre b della x e poi c'e' la costante c (termine noto), mentre x e' l'incognita.

Il problema consiste nel trovare i valori che assegnati alla x rendono vera l'equazione. I matematici hanno risolto il problema , se il discriminante (che vale b^2-4ac) e' minore di zero non ci sono soluzioni reali , altrimenti le soluzioni sono 2 indicate con x1 e x2 , e valgono rispettivamente


In questo caso il diagramma di flusso per descrivere la soluzione diventa, si noti che il discriminante non e' nè una variabile d'ingresso e neppure una di uscita ma solo una semplice variabile usata durante i calcoli.

diagramma flusso equazione secondo grado