Teoria delle aperture negli scacchi/1. e4/1...c5

Wikibooks, manuali e libri di testo liberi.
Jump to navigation Jump to search

Difesa Siciliana[modifica]

Le mosse 1. e4 e5 costituiscono la difesa siciliana, una apertura di contrattacco nella quale si gioca sui lati diversi della scacchiera. La siciliana fu introdotta nel mondo di scacchi in 1954 da Polerio, e diventò tradizionale negli inizi del XX secolo come una variazione piuttosto addomesticata. Con la scoperta delle nuove idee di attacco, diventò l'arma più spaventosa per le 1950 ed è l'apertura più analizzata. La mossa del nero 1...c5 cerca di aprire la colonna-c a metà per il proprio uso, controlla il d4 importante e permette la propria donna di avventurarsi, mentre il pedone-c è al sicuro dall'attacco, a differenza del pedone-e dopo 1. e4 e5.

Le risposte del bianco[modifica]

1...c5 favorisce il bianco perché introduce un elemento di asimmetria nella posizione - Il bianco non sarebbe consigliato di giocare 2.c4 (la variazione Staunton-Cochrane simile alla Inglese) imitando la mossa di nero, poiché il Bianco non può controllare il d4 con un pedone e quindi avrà difficoltà più tardi di giocare d4.

Di fronte ad un pedone sul c5, il bianco potrebbe giocare 2.d4 (il Gambetto Smith-Morra) che tipicamente porta ad un sacrificio del pedone per lo sviluppo veloce. Dopo 2...cxd4, il bianco può giocare 3.c3, sacrificando un altro pedone per giocare 4.Cxc3 e guadagnare un'avanzata nello sviluppo nel Gambetto Morra.

Un'idea più solita è per il bianco di rinviare d4 per una mossa, mentre aumentando il proprio controllo della casella. Questo può essere raggiunto con entrambi 2.Cf3, che porta alle linee principali della siciliana (aperta), oppure con 2.c3, tentando a stabilire un forte centro dei pedoni.

Molto meno comune è la prova di minare il controllo del d4 dal pedone-c, giocando 2.b4 (Gambetto dell'Ala) per invogliarlo fuori dal centro. Poiché è considerato sicuro per il nero di prendere il pedone offerto e mantenerlo, un'idea recente è preparare la mossa b4 con 2.a3 (variazione Mengarini).

Il bianco può anche spingere il pedone-e con 2.e5, tentando ad impacciare il nero.

Il bianco potrebbe rinviare la lotta per d4, tipicamente con 2.Cc3 (siciliana chiusa), ma 2.f4 (l'Attacco Grand Prix) è anche giocato. 2.f4 è una mossa di attacco violente, 2.Cc3 tipicamente porta ad una posizione chiusa, ma f4 può apparire più tardi.