Utente:LoStrangolatore/PS/Emergency First Aid & Initial Action Steps

Wikibooks, manuali e libri di testo liberi.
Jump to navigation Jump to search


Primary Assessment[tradurre][modifica]

Proteggi te stesso[modifica]

Un soccorritore non deve mai mettersi in una situazione di pericolo. Ricorda: non puoi aiutare una vittima se diventi vittima tu stesso.

Di conseguenza, la prima cosa da fare quando si soccorre una persona è valutare il pericolo e salvaguardare la propria incolumità, dopodiché esaminare la situazione. Solo a questo punto si può cominciare a soccorrere il malcapitato.

Attrezzi protettivi

Quando sei sul luogo dell'incidente, ricorda che la tua sicurezza personale è al di sopra di tutto. Di conseguenza, prima di entrare sulla scena, indossa gli attrezzi protettivi, in particoalre dei guanti impermeabili.

Pericoli

Quando entri sulla scena, devi riconoscere prima di tutto i pericoli che potrebbero incombere su di te che sei il soccorritore, o sul malcapitato. Questi possono includere fattori ovvi come il traffico, il gas o fuoriuscite di sostanze chimiche, sorgenti di corrente ancora in tensione, incendi in corso, oppure la caduta di oggetti; ma è importante fare attenzione anche ai pericoli più ovvi (ad esempio, avvicinandosi ad una stufa a gas si potrebbero subire ustioni a causa del vapore eccessivamente caldo).

Fattori umani possono essere i passanti o i curiosi, la resistenza del malcapitato ai soccorsi, oppure un aggressore che si trova nelle vicinanze, responsabile delle ferite che la vittima ha subito. In presenza di questi fattori, retreat[tradurre] fino all'arrivo delle forze di polizia.

Non dimenticare mai la D di Danger = pericolo.

Se ci sono pericoli che non sei in grado di mitigate[tradurre] con nle tue sole forze, STAY CLEAR[tradurre] e chiama the emergency services[tradurre]. Ricorda: non metterti mai in pericolo.

Cosa è successo?[modifica]

Quando arrivi sul posto, devi raccogliere la maggior quantità di informazioni possibili riguardo l'incidente. Prova a formarti una "immagine mentale" di ciò che è successo. I dettagli che scopri possono aiutarti ad aiutare il malcapitato, soprattutto quando il danno o la malattia non è così ovvio.

Esamina la scena. Dove ti trovi? Quali negozi, club, edifici pubblici ci sono nelle vicinanze? Has anything here caused the injury?[traduzione??] Does this area have motor vehicle traffic?[traduzione] è una zona nota per crimini violenti? Che ore sono? Com'è il tempo[da weather]?

Cerca indizi (clues). Elementi che possono aiutarti a determinare qual è il problema del malcapitato possono essere palesi (come una scatola di pillole vuota, tra le gambe del paziente) oppure più difficili da riconoscere (come frutti di mare nel piatto da cui la persona ha mangiato: molte persone sono allergiche ai frutti di mare).

Cerca informazioni su quanto è accaduto (history). Se ci sono dei testimoni, chiedi loro "Hai visto che cosa è successo?" e cerca informazioni come quanto tempo è trascorso dall'evento "Per quanto tempo è rimasto così?", ma assicurati di raccogliere informazioni già mentre stai aiutando la vittima.

Stai attento ad ascoltare (listen). Mentre stai aiutando una persona, potresti raccogliere informazioni da ciò che senti dire dagli astanti. Ad esempio, se un anziano cade sul marciapiedi, al tuo arrivo potresti sentire qualcuno che dice: "Stava camminando, ma le gambe gli hanno ceduto." Però potresti non vedere la persona che lo dice. Dovresti tenere in conto tutto, poiché potrebbe non esserci nessuno che vuole restare coinvolto come testimone, oppure potresti non avere la possibilità di fare domande.
In sintesi: fai attenzione a ciò che viene detto e continua a soccorrere la vittima.

=== Responsiveness[tradurre]