Utente:Tommasopaiano/sandbox/informationliteracy/obiettivi

Wikibooks, manuali e libri di testo liberi.
Jump to navigation Jump to search

Obiettivi di apprendimento[modifica]

Nella scuola[modifica]

Per gli studenti[modifica]

  • "migliorare l’interazione tra studente-studente e studente-sistema di insegnamento-apprendimento;
  • ottimizzare le condizioni necessarie per realizzare processi apprenditivi di collaborazione in rete che coinvolgano la classe;
  • sviluppare obiettivi metacognitivi".[1]

Per i docenti[modifica]

  • "promuovere forme di collaborazione online tra insegnanti della stessa area disciplinare;
  • consentire una modalità di approccio interattivo e flessibile alla conoscenza rispetto alla chiusura (al cambiamento) dei tradizionali saperi disciplinari;
  • permettere di simulare una situazione di costruzione di progetto didattico analoga alla prova di esame finale;
  • generare una community virtuale di apprendimento che riflette sul proprio lavoro;
  • facilitare lo sviluppo di co-costruzione della conoscenza tra gli studenti;
  • supportare un percorso di ricerca strutturata con WebQuest;
  • sviluppare la collaborazione didattica tra più classi e realtà scolastiche impegnate in un comune itinerario di ricerca-azione online;
  • allestire un prezioso strumento per la raccolta della documentazione didattica".[1]

In sintesi, la didattica wiki consente di:

  • "Incentivare lo studio individuale, motivando gli allievi a dare il meglio di sé nel confronto con gli altri;
  • facilitare il lavoro di gruppo, in quanto  ogni partecipante è portato a supportare i compagni in difficoltà;
  • fornire a ogni soggetto un feedback immediato sul proprio livello di preparazione;
  • aiutare a far comprendere l’importanza di rispettare regole condivise;
  • nel project work facilitare la motivazione personale allo studio e alla collaborazione di gruppo".[1]

In biblioteca[modifica]

  1. 1,0 1,1 1,2 Italo Tanoni e Rita Teso, Il curricolo tecnologico : proposte per la scuola dell'infanzia e primo ciclo, Trento, Erickson, 2009, ISBN 978-88-6137-381-5.