Wikibooks:Pagina semiprotetta

Wikibooks, manuali e libri di testo liberi.
Jump to navigation Jump to search
Attenzione! questa pagina non ha ancora ricevuto il consenso della comunità, è quindi soltanto una bozza in fase di elaborazione e discussione.

Una pagina semiprotetta è una pagina sulla quale le modifiche sono consentite soltanto agli utenti registrati che hanno una certa "anzianità" di iscrizione su Wikipedia, escludendo quindi gli utenti anonimi o privi di login e quelli iscritti da pochissimo tempo. Al momento l'anzianità richiesta è di 4 giorni dalla registrazione.

Criteri generali[modifica]

Le pagine per cui è attiva la semiprotezione sono indicate dal template:

ed elencate nella Categoria:Pagine semi-protette.

Nella cronologia della voce compare invece (nel caso ci sia la semi-protezione per la modifica e lo spostamento): [edit=autoconfirmed:move=autoconfirmed].

Quando usare la semiprotezione[modifica]

Una pagina può essere semiprotetta temporaneamente da parte di un amministratore quando è soggetta a gravi atti di vandalismo da parte di utenti anonimi e non ci sono altre soluzioni possibili (ad esempio il blocco di un IP, specie se fisso).

Gli amministratori possono agire di propria iniziativa, quando si accorgono personalmente del problema, oppure in seguito a una segnalazione da parte di un utente. Si raccomanda di mantenere la semiprotezione attiva solo per brevi periodi.

Quando NON usare la semiprotezione[modifica]

L'obiettivo del meccanismo di semiprotezione è quello di consentire le modifiche migliorative anche in presenza di un grave problema di vandalismo legato a una pagina. Ne deriva che in alcuni casi, anche se la procedura è tecnicamente possibile, non è lo strumento adatto:

  • Non deve essere usata per combattere i casi di edit war o le guerre di revert. (Si veda la politica di protezione delle pagine per le azioni appropriate in questi casi).
  • Non è una misura preventiva per impedire eventuali vandalismi, legati ad esempio al fatto che alcune pagine si trovano sotto i riflettori a causa di eventi in corso oppure perché sono state puntate da siti molto frequentati. Ciò vale anche per i wikibook di ottima fattura che di norma non devono essere protette, salvo casi eccezionali.
  • Non è una misura generalizzata per impedire le modifiche da parte di anonimi e non rappresenta una soluzione ai casi di vandalismo spicciolo.
  • Non dovrebbe, di norma, riguardare le pagine di discussione, sia delle voci che degli utenti, se non in casi estremi.
  • Se i vandalismi sono circoscritti a un paio di IP statici che si accaniscono su una pagina, il blocco degli stessi è una soluzione di gran lunga preferibile, perché la semiprotezione ha effetti collaterali molto più dannosi.

Procedura[modifica]

Richiesta di semi-protezione[modifica]

La richiesta va fatta nella pagina Richieste di protezione pagina

Attuazione[modifica]

(riservata agli amministratori)

Per applicare la semiprotezione (che, come già ricordato, è una extrema ratio) si agisce così:

  1. nell'interfaccia di protezione, scegliere l'opzione Semi-protezione per la modifica e/o lo spostamento della pagina, secondo opportunità.
  2. aggiungere il template {{avvisobloccoparziale}} in testa alla pagina, che viene così aggiunta alla Categoria:Pagine semi-protette.

Nota: gli amministratori, che dovrebbero sempre seguire le pagine protette e semi-protette (in particolare quelle che essi stessi hanno limitato), avranno cura di sbloccare le pagine con rapidità, non appena vengano meno le ragioni che hanno richiesto di applicare questa misura eccezionale, rendendo rare tali azioni. Periodiche verifiche nella categoria aiuteranno a mantenere al suo minimo fisiologico la quantità di pagine irregolari e consentiranno di verificare la correttezza delle semi-protezioni e/o la loro sperabilmente cessata necessità.

Richiesta di sblocco da una semi-protezione[modifica]

Quando si ritiene che non ci siano più pericoli di vandalismo, si può richiedere lo sblocco di una pagina. Per farlo si può lasciare un commento nella relativa pagina di discussione oppure utilizzare il paragrafo apposito, nelle Richieste di protezione pagina.

Strumenti utili[modifica]

Per quanto la cronologia più recente sia l'elemento più importante in base al quale attivare la semiprotezione, questo strumento può risultare utile per tenere traccia dei vandalismi subiti da una pagina in periodi di tempo più ampi, fornendo indicazioni utili sull'opportunità di modificarne lo stato di protezione. Si noti però che si tratta di uno strumento imperfetto e soggetto ad abusi. Ad esempio, se una voce non particolarmente attiva viene vandalizzata anche solo una volta al giorno, il tasso di vandalismo mostrato sarà comunque elevato.

Voci correlate[modifica]