Mozilla Firefox/Installazione

Wikibooks, manuali e libri di testo liberi.

Ottenere Firefox[modifica]

Puoi scaricare l'ultima versione di Firefox su mozilla-europe.org. Il link "Scarica gratis" troverà automaticamente la versione corretta per il tuo sistema operativo e la lingua predefinita. Per ottenere una versione di Firefox in un'altra lingua prova a vedere questa pagina. Puoi scaricare versioni localizzate in Italiano dal sito dell'Associazione Italiana Supporto e Traduzione Mozilla.

Installazione[modifica]

Microsoft Windows[modifica]

Firefox Windows Installer

Firefox supporta varie versione di Windows incluse 98, 98SE, ME, NT 4.0, 2000, XP, e Server 2003, inoltre è possibile usare Firefox in Windows 95 [1].
Esistono anche versioni per Windows XP Professional 64bit[2]. La versione 3.0 di Firefox, però, non supporta più i sistemi operativi Windows 95, 98 e Millenium Edition. La versione di Firefox per Microsoft Windows è distribuita come un eseguibile. Per installarla, fai doppio click sul setup di Firefox e segui le istruzioni di installazione. L'installazione standard è la scelta raccomandata per la maggior parte dei nuovi utenti. Firefox verrà installato sotto Programmi.

Puoi avviare Firefox dal link in Programmi o facendo doppio click sull'icona del desktop. Al primo avvio Firefox ti darà la possibilità di importare le opzioni di Internet Explorer (o qualsiasi altro browser installato sul tuo computer). Scegliendo Si, importerai tutti i tuoi segnalibri, password salvate, cronologia e configurazioni. Alla fine Firefox si avvierà avvertendoti che non è impostato come browser predefinito. Premendo "Si" assocerai Firefox a ogni file web presente nel tuo computer e si aprirà anche in presenza di link selezionati da applicazioni esterne come ad esempio software di messaggistica immediata.

Dopo aver selezionato Firefox come browser predefinito, dovrebbe automaticamente apparire nel menù Start di Windows XP sotto l'opzione Internet. Se non dovesse succedere, possiamo impostarlo manualmente. Click destro sul menù Start e selezioniamo "Proprietà". Da qui, selezioniamo "Personalizza...", quindi "Mozilla Firefox" accanto alla casellina "Internet".

Firefox MacOSX Disc Image

Mac OS X[modifica]

Doppio click sull'Immagine del disco compressa per montarla. Trascina l'icona di Firefox nella cartella Programmi sul disco fisso. Non fare doppio click sull'icona dentro l'immagine del disco poiché potrebbe causare un crash del programma. Per rendere Firefox sempre visibile nella dock, trascina l'icona dalla cartella "Programmi" alla dock. Firefox 3.0 non è disponibile per OS X 10.2.

Linux[modifica]

Molte distribuzioni hanno già Firefox incluso. Controlla la documentazione della tua distribuzione per ulteriori dettagli. Dovrebbe esserci un'icona di Firefox nel menù del desktop.

Se la tua distribuzione non presenta Firefox pre-installato, potrai scaricalo dal sito ufficiale di Firefox. Una volta scaricato, estrai il file in un'altra cartella tramite un programma di archiviazione come Ark o File Roller. In alternativa, digitando nella console tar -xvzf firefox-<version>.tar.gz o tar -xvzf firefox* verrà creata una cartella chiamata "firefox". Potrai muovere questa cartella dappertutto. Digitando ./firefox nella console dalla cartella d'installazione dovresti avviare Firefox.

Altri sistemi operativi[modifica]

Da quando Mozilla Foundation ha reso disponibile il codice di Firefox, gli utenti possono compilare e avviare Firefox su molte altre architetture e sistemi operativi. I sistemi operativi non ufficialmente supportati da Firefox ma di cui si è certi che Firefox funzioni sono:

  • Solaris (x86 and SPARC)
  • OS/2
  • AIX
  • FreeBSD
  • PC-BSD
  • NetBSD
  • BeOS
  • SkyOS
  • RISC OS (ARM)
  • OpenBSD

Note[modifica]

  1. http://johnhaller.com/jh/mozilla/windows_95/
  2. http://www.mozilla-x86-64.com/