Analisi topologica dei circuiti elettrici/Reti semplici

Wikibooks, manuali e libri di testo liberi.
Jump to navigation Jump to search

Partitore di tensione a componenti in serie[modifica]

Figura 1: Partitore di tensione elementare

Nella teoria dei circuiti, un partitore di tensione (detto anche partitore di potenziale) è un circuito passivo lineare che produce una tensione in uscita Vout, che è una frazione della tensione di ingresso applicata Vin. Una partizione di tensione è il risultato di una distribuzione della tensione di ingresso tra i componenti del partitore. Un semplice esempio di partitore di tensione è quello di due resistori connessi in serie, con la tensione di ingresso applicata sulla coppia dei resistori e la tensione di uscita che emerge dalla loro connessione.

Considerate n impedenze che siano collegate in serie. La tensione ai capi di una qualsiasi impedenza è:

Partitore di corrente con componenti in parallelo[modifica]

Si considerino n impedenze collegate in parallelo, La corrente che passa attraverso una qualsiasi impedenza è:

per

Caso specifico: partitore di corrente a due elementi in parallelo[modifica]