Libro di cucina/Ricette/Baccalà mantecato

Wikibooks, manuali e libri di testo liberi.
Jump to navigation Jump to search

Ingredienti[modifica]

  • stoccafisso ragno: 700 grammi
  • 2 cipolle di medie dimensioni
  • olio extravergine d'oliva: 300 ml
  • farina bianca: q.b. per infarinatura
  • aglio: uno spicchio
  • burro: due noci
  • latte: 1/2 litro
  • prezzemolo: un mazzetto
  • sale e pepe nero: quanto basta

Preparazione[modifica]

  1. Tenere a bagno il baccalà di circa 700 g per 5 porzioni (stoccafisso ragno) per 3 giorni cambiando spesso l'acqua; è preferibile acquistare la parte della coda dello stoccafisso.
  2. Dopo l'ammollo togliere la pelle, le pinne, le scaglie e tagliarlo a pezzi piccoli.
  3. Affettare le cipolle e farne un soffritto in olio e burro, avendo cura che non imbiondiscano troppo
  4. Tritare il prezzemolo
  5. Infarinare i pezzi di baccalà nella farina bianca, metterli nel soffritto di cipolla preparato precedentemente, utilizzando una pirofila di vetro; far dorare i pezzi di stoccafisso quindi aggiungere il latte, un po' di burro ancora, un po' di prezzemolo tritato fine e il sale.
  6. Fare attenzione che il latte deve coprire il pesce, in caso ciò non fosse sufficiente aggiungere un poco d'acqua.
  7. Cuocere a fuoco lento..... (circa 4 ore) facendo attenzione che non si attacchi (usare cucchiaio di legno).
  8. Spruzzare col pepe nero macinato
  9. Guarnire con polenta bianca.

Altri progetti[modifica]