Libro di cucina/Ricette/Barbotta

Wikibooks, manuali e libri di testo liberi.
Jump to navigation Jump to search

La barbotta o puticiana è un piatto povero della tradizione lunigianese a base di cipolla, che un tempo veniva preparata sui tipici testi in cotto o ghisa.

Ricetta[modifica]

La ricetta qui esposta è una delle possibili varianti esistenti.

Ingredienti e preparazione[modifica]

Prendere 6 cipolle di treschietto di mediana grandezza e tagliarle a pezzi abbastanza piccoli metterle a macerare in acqua fredda con un poco di sale.

Preparare una pastella con:

  • 250 gr di farina di granoturco
  • 100 gr farina bianca
  • 1/2 litro di latte
  • 50 gr di pecorino grattugiato
  • un pizzico di sale
  • olio extra vergine

Versare in una teglia unta con olio metà della pastella,per un'altezza di meno di un centimetro

  • Quando la cipolla è macerata sciacquarla dal sale residuo e versarla sopra la pastella.
  • Quindi versare nella teglia la metà pastella rimasta.
  • Finire con un filo d'olio, ovviamente extravergine.

Mettere in forno a 180-200° fino a che non indora (circa 30-45 min.)