Libro di cucina/Ricette/Barchette di peperoni su letto di rucola

Wikibooks, manuali e libri di testo liberi.
Jump to navigation Jump to search

La bellezza di questa semplice ricetta è nei colori, il giallo e il rosso dei peperoni si combinano con il verde deciso della rucola rendendo questo piatto estivo piatto molto vivace.

Ingredienti[modifica]

per N° 4 persone

  • 4 peperoni di media dimensione
  • 12 filetti di acciughe sott'olio (se vi piacciono, altrimenti potete non utilizzarle)
  • 100 g Pecorino Sardo Grattugiato
  • 100 q di Formaggio poco stagionato (scamorza, asiago fresco, fontina non stagionata, o più semplicemente quello che vi è rimasto in frigo)
  • capperi
  • un mazzetto di rucola fresca
  • 100 gr di Speck in un'unica fetta
  • sale q.b. (q.b. abbreviazione di "quanto basta")
  • olio extra vergine di oliva

Preparazione[modifica]

  1. Private i peperoni dei semi e tagliateli a falde larghe (si devono ricavare tre falde per ogni peperone. Metteteli per microonde per 15 minuti a 750 W o fateli ammorbidire in una pentola a fuoco medio. ATTENZIONE: i peperoni non devono cuocere ma solo ammorbidirsi, quindi evitate di grigliarli o cuocerli troppo a lungo su fiamma viva.
  2. Quando le falde dei peperoni sono ammorbidite, preparate le barchette nel seguente modo: disponete una falda su di un tagliere e pressatela leggermente con la mano, facendo attenzione a non pezzarla. Farcitela quindi con, il pecorino, una fetta sottile del formaggio da voi scelto, un filetto di acciuga, qualche cappero (3-4) e un pizzico di sale (se vi piace anche del pepe). richiudete la barchetta facendo sempre attenzione a non spezzare la falda del peperone. Ripete l'operazione per tutte le falde.
  3. Finita questa operazione, oliate un tegame da forno e disponetevi le barchette. Passate in forno caldo a 250° per 10 minuti.
  4. Mentre i peperoni sono nel forno, tagliare lo speck a listarelle sottili e passarlo in pentola per renderlo croccante.
  5. Servite nel seguente modo: preparate 4 piatti piani (o un unico da portata) disponendo le foglie di rucola sul fondo del piatto, le barchette di peperoni (3 per piatto) sulla rucola e le listarelle di speck a pioggia sul piatto. Spolverare di sale (poco perché sia lo speck che il pecorino durante la cottura esaltano la solo salinità) e pepe e condite con un buon olio extra vergine di oliva.

Consigli[modifica]

Per questa preparazione, prettamente estiva, vi consiglio di utilizzare peperoni rossi e gialli freschissimi, il colore e la croccantezza di questi frutti freschi daranno un tocco di originalità al vostro piatto.