Libro di cucina/Ricette/Cartellate

Wikibooks, manuali e libri di testo liberi.
Jump to navigation Jump to search
Cartellate

Le cartellate sono dolci originari della cucina pugliese.

Ingredienti per 100 cartellate[modifica]

  • 1 k. di farina 00
  • 200 g. di vino bianco secco
  • 1 k. di mosto cotto (sapa)
  • 1 pizzico di cannella
  • 2 chiodi di garofano
  • 100 g. di olio extravergine d'oliva
  • 1 pizzico di sale
  • olio extravergine d'oliva quanto basta per friggere

Preparazione[modifica]

Impastare la farina con l'olio, il vino e il sale, fino a ottenere un impasto corposo ma morbido. Ricavarne delle sfoglie sottili dalle quali andranno ritagliati dei nastri larghi 4 cm. e lunghi 30. Piegare ciascun nastro a metà nel senso della lunghezza e arrotolare a tipo chiocciola premendo la pasta in modo che non si disfi. Lasciar asciugare le cartellate sulla tavola per 12 ore, quindi friggerle 4-5 per volta in olio profondo ben caldo. Una volta pronte, capovolgerle e scolarle dell'olio. Nel frattempo scaldare il mosto quindi immergervi 4-5 cartellate per volta: cuocerle per un paio di minuti non facendo bollire il mosto, scolarle e trasferirle su un piatto da portata. Spolverare di cannella e chiodi di garofano macinati.

Ricette correlate[modifica]

Libro di cucina/Ricette/Carteddàte, altra variante

Altri progetti[modifica]