Libro di cucina/Ricette/Paella

Wikibooks, manuali e libri di testo liberi.
Jump to navigation Jump to search

Paella[modifica]

Piatto tipico di Valencia a base di riso.

Ingredienti[modifica]

Presentazione della paella

Per 6 persone

  • 500 g riso "bomba" o rotondo
  • 1/2 pollo
  • 400 g coniglio
  • 200 g fagioli bianchi "di Spagna"
  • 300 g fagiolini verdi (piattoni)
  • 2 pomodori medio-piccoli
  • 1/4 l olio d'oliva
  • acqua o brodo di pollo
  • paprika dolce
  • spicchi d'aglio
  • zafferano o preparato per paella
  • sale
  • rametto di rosmarino
  • spicchi di limone (per guarnire)

Preparazione[modifica]

  1. Tagliare a pezzetti il pollo lasciando la pelle, il coniglio, i fagiolini, i pomodori. Tritare l'aglio.
  2. Scaldare l'olio in una padella molto ampia, poi aggiungere i pezzetti di carne e farli rosolare bene. Se si usa una paella originale, mettere sui bordi un po' di sale grosso in modo che non si bruci, l'olio solo al centro.
  3. Aggiungere i fagiolini e farli colorare un po'.
  4. Aggiungere i pomodori, rosolarli bene poi l'aglio. Aggiungere la paprika dolce e lo zafferano (o preparato per paella). Mescolare uniformemente ma velocemente tutti gli ingredienti, facendo attenzione che non si brucino le spezie (rimarebbe un sapore amaro di fondo).
  5. Aggiungere i fagioli bianchi e l'acqua fino al bordo (se si usa il brodo diventa molto più saporita). Insaporire il brodo con un rametto di rosmarino, lasciandolo però solo 6-8 minuti per non dare un sapore troppo forte. (Metterlo da parte e a fine cottura disporlo al centro della paella come decorazione.) Far bollire a fuoco medio fino a quando il livello dell'acqua arriverà ai rivetti della paella. Con una padella normale calcolare più o meno che riduca della metà.
  6. Alzare il fuoco al massimo in modo che il brodo sia bollente.
  7. Aggiungere il riso disegnando una croce, scuotere delicatamente la paella in modo che il riso si sparga uniformemte. Sistemare la carne e le verdure che si trovano nella paella in modo decorativo (da adesso non toccheremo più niente). Dopo 4-5 minuti abbassare il fuoco e far cuocere, senza mai mescolare, per 13-15 minuti. Importante che non rimanga brodo sul fondo della paella. La maggior parte dei ristoranti usa il forno per completare la cottura: si toglie la paella 5-6 minuti prima dal fuoco e si inforna a 200-220° per i minuti restanti. In questo modo si eviterà di bruciare il fondo rovinando irrimediabilmente il riso.
  8. Guarnire con spicchi di limone e servire nella padella di cottura.
Note
Esistono numerose varianti della paella a seconda degli ingredienti usati per condire il riso. Questa è la ricetta tradizionale, detta anche "paella alla valenciana".

Collegamenti esterni[modifica]