Libro di cucina/Ricette/Polenta taragna

Wikibooks, manuali e libri di testo liberi.
Jump to navigation Jump to search

La polenta taragna è una ricetta tipica della cucina valtellinese. Il suo nome deriva dal tarai, un lungo bastone usato per mescolarla all'interno del paiolo di rame in cui veniva preparata.

La polenta taragna, come altre polente valtellinesi (ad esempio la Pulénta vüncia cioè unta ), è preparata con una miscela contenente farina di grano saraceno, che le conferisce il tipico colore scuro, diversamente dalle preparazioni di altre regioni che utilizzano un solo tipo di farina, ottenendo quindi una polenta gialla. A differenza dell'oncia, nella polenta taragna il formaggio viene incorporato durante la cottura.

Ricetta classica della polenta taragna. Gli ingredienti e la dosatura sono stati appresi dai vari "Taratori" della famosa Taragna durante le annuali feste del gruppo alpini Cosio-Piagno della sezione Valtellinese nel corso dell'annuale festa alpina estiva del gruppo presso l'alpe Tagliate.

Ingredienti[modifica]

Per 1 persona:

  • 160 g farina gialla e nera
  • ½ litro acqua
  • ½ hg burro di pura panna
  • 2 hg formaggio grasso (bitto)
  • un poco di sale

Preparazione[modifica]

  1. Preparare una normale polenta nel paiuolo.
  2. 15 minuti prima del termine cottura mettere il burro.
  3. 5 minuti prima del termine mettere il formaggio, farlo sciogliere e versare nella "basla".