Libro di cucina/Ricette/Polpo in galera

Wikibooks, manuali e libri di testo liberi.
Jump to navigation Jump to search

Il polpo in galera è una ricetta tipica dell'isola d'Elba, chiamato cosi per il metodo di cottura del polpo.

Metodo di cottura: si consiglia di usare il polpo surgelato. fare scongelare a temperatura d'ambiente il polpo, munirsi di un tegame di alluminio capiente, mettere all'interno del tegame abbondante olio e due spicchi d'aglio schiacciati. In seguito tagliare il polpo in quattro parti, compreso la testa e sistemarlo in fondo al tegame dalla parte delle ventose, coprirlo con vino bianco preferibilmente di qualità. poiché viene chiamato "in galera" bisogna coprire il polpo con un foglio di carta da forno e fermare quest'ultimo con un piatto rovesciato sopra, dopo ciò bisogna mettere un altro foglio di carta da forno sopra il tegame e chiudere il tutto con un coperchio, appoggiare due pesi su di esso per ridurre al minimo la fuoriuscita del vapore durante la cottura. far cuocere a fuoco medio per 55 minuti. Servire con il suo liquido di cottura, caldo o freddo.