Libro di cucina/Ricette/Ribollita

Wikibooks, manuali e libri di testo liberi.
Jump to navigation Jump to search

Ingredienti[modifica]

Per 4 persone:

Ribollita casalinga
  • 300 gr di fagioli toscanelli o borlotti (sono comunemente usati anche i cannellini)
  • 500 gr di cavolo nero
  • 200gr di cavolo verza
  • 2 patate
  • 2 carote (non usate in alcune varianti)
  • 2 zucchine (come sopra)
  • 2 costole di sedano (come sopra)
  • 2 pomodori pelati
  • 1 porro (come sopra)
  • 1 mazzetto di bietola
  • 1 cipolla
  • 250 gr di pane toscano (senza sale) di almeno 1 giorno prima
  • olio extravergine d'oliva
  • sale e pepe

Preparazione[modifica]

Ribollita toscana
  1. Dopo aver messo a bagno i fagioli per circa 8 ore, lessateli in due litri di acqua.
  2. Pulite, sbucciate e tagliate grossolanamente le verdure e la cipolla a fettine.
  3. Rosolate in olio le verdure con la cipolla, fate appassire a fuoco lento per circa 10 minuti, aggiungete quindi l'acqua di cottura dei fagioli e la metà degli stessi.
  4. Passate l'altra metà al setaccio e uniteli agli altri ingredienti in cottura.
  5. Aggiungere adesso i pomodori. Regolate di sale, aggiungete un pizzico di pepe e cuocete a fuoco lento per circa 2 ore.
  6. Lasciate riposare per due minuti e servite in piatti di coccio, sul fondo dei quali sia stato messo il pane tagliato a pezzetti,bagnato da un filo d'olio. Oppure in una zuppiera alternate uno strato di pane raffermo (con olio a piacere) e uno strato di zuppa e lasciar riposare. Buona calda, ottima fredda. #Servire con olio pepe, a piacere cipolla cruda, mai formaggio. il nome del piatto appena cucinato è zuppa di pane.

In seguito viene detto "ribollita" perché, dopo la sua preparazione, (quando è bene intrisa dal composto delle verdure) la possiamo mettere in una padella con olio d'oliva e farla "ribollire" per qualche minuto. Si usa anche ripassarla in forno con cipolla cruda a fettine sopra.

Altri progetti[modifica]