Libro di cucina/Ricette/Sciroppo di limone

Wikibooks, manuali e libri di testo liberi.
Jump to navigation Jump to search

Lo sciroppo così preparato può essere usato come bibita allungandolo con acqua, e si conserva in frigorifero per alcuni giorni.

Ingredienti[modifica]

Per ottenere 1l circa di sciroppo:

  • 550g di zucchero
  • 100ml di acqua
  • 10-12 limoni

Preparazione[modifica]

  1. Lavare accuratamente la buccia dei limoni.
  2. Rimuovere con un coltello (o con un pelapatate ben affilato) la parte gialla della buccia dei limoni (il flavedo) e conservarla a parte, facendo attenzione a non lasciare parti bianche (l'albedo) che darebbero un gusto amarognolo allo sciroppo.
  3. Versare lo zucchero in una pentola, mescolandovi la parte gialla delle bucce. Coprire poi la pentola con della pellicola trasparente e lasciare riposare un'ora circa, in modo che gli oli essenziali delle bucce vengano assorbiti dallo zucchero.
  4. Spremere i limoni, filtrandone il succo con un colino.
  5. Togliere la pellicola trasparente dalla pentola, aggiungere l'acqua e portare molto lentamente ad ebollizione, in modo da ottenere uno sciroppo trasparente.
  6. Togliere la pentola dal fuoco ed aggiungere il succo dei limoni.
  7. Imbottigliare lo sciroppo passandolo con un colino, in modo da rimuovere le bucce.

Varianti[modifica]

Se vi sono dubbi sul trattamento subito dalle bucce dei limoni, è possibile farne a meno e ottenere comunque un buon risultato.