Scacchi/Aperture di base

Wikibooks, manuali e libri di testo liberi.
Jump to navigation Jump to search

Scopo di un'apertura[modifica]

Prima di dare un'occhiata ad alcune delle più comuni aperture giocate oggi è importante considerare cosa si vuole ottenere in un gioco di scacchi.

Sviluppo[modifica]

Devi cercare di muovere i tuoi pezzi lontano dalle posizioni di partenza in caselle che possono partecipare più attivamente al gioco. Ovviamente un cavallo in c3 sarà molto più efficace sia in difesa che in attacco di un cavallo in b1. Evita di muovere un pezzo in apertura più di una volta poiché questo consentirà al tuo avversario di sviluppare un altro pezzo mentre tu starai probabilmente perdendo tempo. Evita anche di muovere la tua regina all'inizio, potrà essere troppo facilmente rincorsa per la scacchiera da altri pezzi che aiuteranno lo sviluppo del tuo avversario mentre perderai tempo a scappare.

Controllo del centro[modifica]

Le caselle al centro della scacchiera sono critiche per 2 ragioni. Innanzitutto i pezzi al centro si potranno muovere di più caselle rispetto ai pezzi ai bordi (un cavallo in a3 si muoverà solamente in 4 caselle, mentre un cavallo in c3 in 8). Il controllo del centro consente inoltre di muovere i pezzi più facilmente dal lato del re a quello della regina velocemente.

Una delle grandi verità degli scacchi è che attaccare lungo un solo lato senza un centro forte significa fallire. Questo perché il difensore con un forte centro generalmente sarà capace di raccogliere abbastanza difesa su quel lato e allo stesso tempo contrattaccare nel centro e/o sull'altro lato. Quindi se decidi di attaccare assicurati di controllare il centro.

Tradizionalmente si pensava che la situazione ideale è avere una maggioranza di pedoni al centro, specialmente con pedoni in e4 e d4 (per il bianco). Tuttavia è stato mostrato che una strategia ugualmente valida è controllare il centro con i pezzi e ridurre al minimo il movimento dei pedoni. Il pensiero è che le mosse dei pedoni centrali spesso portino a posizioni permanenti e possano bloccare attacchi. In un certo senso, si può provare a conciliare i due approcci, ad esempio "fianchettando" un alfiere;un alfiere in fianchetto, cioè in g2 o in b2 (g7 o b7 per il nero), da quella posizione può fare pressione sia sul centro che sulle diagonali, ma non è detto che non possa anche appoggiare con la sua azione i pedoni centrali.Nonostante ciò, molte varianti di aperture prevedono la formazione di un centro pedonale che possa essere usato come "base" per un successivo attacco.

L'arrocco[modifica]

Un re al centro, in molti casi, è esposto ad essere attaccato. Generalmente può essere una buona idea arroccare il tuo re per essere in grado di difenderlo più velocemente. In certe posizioni, alcuni giocatori sacrificheranno pezzi per prevenire l'arrocco nemico ed attaccarlo ferocemente in seguito alla sua vulnerabilità. L'arrocco consente anche di portare le torri in gioco, sia piazzandole attivamente a sostegno del centro,o delle colonne laterali a sostegno dei pedoni, sia mettendole in comunicazione tra di loro.Tuttavia, prima di arroccare, bisognerebbe essere sicuri che ciò non possa addirittura esporre il re a pericoli ancora maggiori;ciò può accadere nel caso in cui nel lato d'arrocco siano già in corso attacchi dell'avversario,e non possa esservi una difesa adeguata su quel lato da parte di chi arrocca; un altro aspetto importante è la disposizione dei pedoni d'arrocco (f2,g2,h2 per il bianco, f7,g7,h7 per il nero), che non dovrebbe presentare debolezze tali da permettere all'avversario di attaccare con successo: per esempio, se nell'arrocco del bianco sul lato di re i pedoni g e h sono rispettivamente in g4 e h3,un pezzo nero può mettersi in h4 senza che un pedone lo possa scacciare;oppure, se il nero avanza il pedone h fino a h5,la struttura pedonale davanti all'arrocco può indebolirsi per via della minaccia del cambio di pedoni in g4; oppure ancora, l'avversario potrebbe sacrificare un pezzo in g4 e dare inizio a una combinazione. L'arrocco, infatti, può non essere del tutto sicuro, specie se non ben protetto; per questo in apertura spesso si piazza un cavallo di f3 (o in f6 per il nero) nel caso si arrocchi corto, e in c3 (o in c6 per il nero) in caso si arrocchi lungo; il cavallo, in quelle posizioni, protegge le caselle h2 o a2 (per il nero, h7 o a7) e alcune delle caselle in cui un pezzo avversario potrebbe occupare per attaccare l'arrocco. Tuttavia, per motivi posizionali o strategici, a volte un arrocco con una struttura pedonale avanzata può non essere un problema, ad esempio, se non c'è il rischio che l'avversario possa attaccarlo. Inoltre, l'arrocco consente di piazzare una torre su una colonna eventualmente utile per un attacco, come la colonna f, nel caso dell'arrocco corto. Una volta che i pezzi sono stati sviluppati, il re è coperto, le torri unite, si può che dire che l'apertura è completata. Possono comunque esservi casi in cui un attacco o una situazione strategica particolare porta uno dei due giocatori a lasciare il re non arroccato, al centro; questo è possibile se il centro pedonale è bloccato, ovvero la conformazione dei pedoni centrali forma una "barriera" che non può essere distrutta tramite cambi di pedoni; ad esempio pedoni bianchi in c4, d5, e4, e pedoni neri in c5,d6,e5. Però,anche nel lasciare il re al centro ci vorrebbe una certa prudenza.

Aperture base[modifica]

Le seguenti sono alcune aperture standard che potrai provare durante le tue partite. Tutte queste sono giocabili e dovrebbero portarti a condurre partite vantaggiose con giocate migliori. Le partite che iniziano con 1.e4 e5 vengono dette di gioco aperto, quelle per cui alla mossa 1.e4 non segue 1... e5 si dicono di gioco semiaperto; analogamente se 1.d4 d5 si parla allora di partita di gioco chiuso, se a 1.d4 il nero non risponde con 1... d5 di gioco semichiuso. Le altre aperture rientrano sotto il nome di irregolari o comunque vengono trattate singolarmente; tra queste ultime di particolare spicco e' l'apertura inglese 1.c4.

Partite di gioco aperto[modifica]

Partita spagnola (detta Ruy Lopez)[modifica]

1.e4 e5 2.Cf3 Cc6 3.Ab5...

la linea principale continua... 3...a6 4.Aa4 Cf6 5.0-0...

La mossa 3...a6 funziona perché se il Bianco gioca 4.Axc6 dxc6 5.Cxe5, il Nero può riprendere il pedone con 5...Dd4 attaccando contemporaneamente il pedone e4 ed il cavallo.


Chess zhor 22.png
Chess zver 22.png
Chess rdl44.png Chess d44.png Chess bdl44.png Chess qdd44.png Chess kdl44.png Chess bdd44.png Chess ndl44.png Chess rdd44.png
Chess pdd44.png Chess pdl44.png Chess pdd44.png Chess pdl44.png Chess d44.png Chess pdl44.png Chess pdd44.png Chess pdl44.png
Chess l44.png Chess d44.png Chess ndl44.png Chess d44.png Chess l44.png Chess d44.png Chess l44.png Chess d44.png
Chess d44.png Chess bll44.png Chess d44.png Chess l44.png Chess pdd44.png Chess l44.png Chess d44.png Chess l44.png
Chess l44.png Chess d44.png Chess l44.png Chess d44.png Chess pll44.png Chess d44.png Chess l44.png Chess d44.png
Chess d44.png Chess l44.png Chess d44.png Chess l44.png Chess d44.png Chess nll44.png Chess d44.png Chess l44.png
Chess pll44.png Chess pld44.png Chess pll44.png Chess pld44.png Chess l44.png Chess pld44.png Chess pll44.png Chess pld44.png
Chess rld44.png Chess nll44.png Chess bld44.png Chess qll44.png Chess kld44.png Chess l44.png Chess d44.png Chess rll44.png
Chess zver 22.png
Chess zhor 22.png


Chess zhor 22.png
Chess zver 22.png
Chess rdl44.png Chess d44.png Chess bdl44.png Chess qdd44.png Chess kdl44.png Chess bdd44.png Chess l44.png Chess rdd44.png
Chess d44.png Chess pdl44.png Chess pdd44.png Chess pdl44.png Chess d44.png Chess pdl44.png Chess pdd44.png Chess pdl44.png
Chess pdl44.png Chess d44.png Chess ndl44.png Chess d44.png Chess l44.png Chess ndd44.png Chess l44.png Chess d44.png
Chess d44.png Chess l44.png Chess d44.png Chess l44.png Chess pdd44.png Chess l44.png Chess d44.png Chess l44.png
Chess bll44.png Chess d44.png Chess l44.png Chess d44.png Chess pll44.png Chess d44.png Chess l44.png Chess d44.png
Chess d44.png Chess l44.png Chess d44.png Chess l44.png Chess d44.png Chess nll44.png Chess d44.png Chess l44.png
Chess pll44.png Chess pld44.png Chess pll44.png Chess pld44.png Chess l44.png Chess pld44.png Chess pll44.png Chess pld44.png
Chess rld44.png Chess nll44.png Chess bld44.png Chess qll44.png Chess d44.png Chess rll44.png Chess kld44.png Chess l44.png
Chess zver 22.png
Chess zhor 22.png


Partita italiana[modifica]

1. e4 e5 2.Cf3 Cc6 3.Ac4...

Ci sono due risposte: 3...Ac5, conosciuta come Giuoco Piano, e 3...Cf6 indirizzata a un'apertura più concitata detta la Difesa dei due cavalli.

Difesa Russa o Petroff[modifica]

1.e4 e5 2.Cf3 Cf6

Gambetto Danese[modifica]

1.e4 e5 2.d4 exd4 3.c3 dxc3 4.Ac4 cxb2 5.Axb2

Lo stratagemma dà al bianco rapidamente il controllo del centro, anche se il giocatore rimane con due pedoni in meno senza ricompensa. Il bianco può andare a scaccomatto con: 5...Cc6 6.Df3 Ca5 7. Dxf7‡

Tuttavia, il nero può restituire i pedoni con 5... d5;quindi 6.Axd5 Cf6 7.Axf7+ Rxf7 8.Dxd8 Ab4+ 9.Dd2 Axd2+ 10.Cxd2 , con una certa parità.

Partite di gioco semiaperto[modifica]

Difesa siciliana[modifica]

1.e4 c5....

il gioco può continuare...

2.Cf3 Cc6 (2..d6 e 2...e6 sono comuni, e solitamente risposte da 3.d4), 3.d4 cxd4, 4.Cxd4...

Il gioco alla siciliana è la più comune risposta a 1.e4. Bilancia il vantaggio bianco con un gioco laterale. Questo previene il bianco dall'occupare il centro con 2.d4.

Difesa francese[modifica]

1. e4 e6

La continuazione principale è 2. d4 d5.

La mossa più popolare del bianco qui è 3.Cc3 (contrastata altrettanto spesso da 3...Ab4, 3...Cf6 o 3...dxe4), mentre 3.Cd2 (la variante Tarrasch, a cui possono seguire 3...c5, 3...Cf6, 3...dxe4, 3...Ae7 o 3...Cc6) è comunque importante. Altre mosse "serie" includono 3.e5 (la variante di spinta) e 3.exd5 (la variante di cambio). in questa difesa molto spesso la donna bianca assume un ruolo molto importante su g4 dove attacca g7 è una difesa molto solida dove il nero assume un forte contrattacco con spinta in c5.

Difesa Scandinava[modifica]

È una difesa piuttosto efficace, benché molto meno popolare di altre (Siciliana, Francese, etc.).

1. e4 d5

la linea principale continua ... 2. exd5 Dxd5 3. Cc3...

Giocare d7-d5 è l'idea principale dietro la maggior parte delle semi aperture per il nero. Qui è stato giocato immediatamente al prezzo di una mossa extra con la regina dopo 3. Cc3. Giocando la difesa scandinava si parte coscienti di perdere tempi per portare al sicuro la Donna (Regina) mossa prematuramente.

Una seconda linea molto in uso, da molti denominata Variante Moderna, è 2. exd5 Cf6, che offre l'evidente vantaggio di non esporre la Donna nera ad attacchi da parte dei pezzi bianchi mentre vengono sviluppati.

Tuttavia il Nero non riprende il pedone in d5, quindi si tratta in effetti di una variante di Gambetto. È piuttosto tattica ed aggressiva, e nei suoi confronti è molto comune (e meno rischioso) per il bianco difendersi offrendo la restituzione del pedone guadagnato, giocando: 3. d4...

Tra le possibili continuazioni, è tagliente il cosiddetto Gambetto Portoghese: 3. ...Ag4 il cui obiettivo è quello di spingere il Bianco a mosse difensive che ne ostacolino lo sviluppo dal lato dell'arrocco.

Se il Bianco, invece di restituire il pedone con 3. d4, tenta di difendere il pedone guadagnato con 3. c4..., è da segnalare per il Nero la possibilità di giocare il cosiddetto Gambetto Islandese: 1. e4 d5; 2. exd5 Cf6; 3. c4 e6

che porta ad un gioco interessante e tatticamente complesso, ricco di sfumature per entrambi i colori. Ambedue i Gambetti citati offrono al Nero la possibilità di ottenere - se correttamente condotti - un superiore sviluppo dei pezzi, ma al prezzo di un pedone. Come ogni altro Gambetto, non vanno quindi giocati senza sapere come "maneggiarli".

Partite di gioco chiuso[modifica]

Gambetto di Donna rifiutato[modifica]

1. d4 d5, 2. c4 e6 (o ...c6)

Dopo 2... e6 una variante classica è 3. Cc3 Cf6 4. Ag5 Ae7 (oppure 4... Cbd7 e se 5. cxd5 exd5 il bianco non può prendere il pedone con 6. Cxd5 per via di 6... Cxd5 7. Axd8 Ab4+ 8. Dd2 Axd2 9. Rxd2 Rxd8 e il nero è in vantaggio materiale) 5. e3 00 6. Cf3 Cbd7 7. Tc1 c6 8. Ad3 dxc4 9. Axc4 Cd5 (con una serie di cambi di pezzi che alleggerisce in parte la pressione del bianco) 10. Axe7 Dxe7 11. 00 Cxc3 12. Txc3 e5 e il nero apre la diagonale all'alfiere in c8.

Gambetto di Donna accettato[modifica]

1. d4 d5, 2. c4 dxc4

Il bianco, in molte varianti, può comunque recuperare il pedone in quanto per il nero difendere il pedone di vantaggio, in quest'apertura,può portare ad un notevole svantaggio posizionale. Per questo motivo viene definito uno pseudo-gambetto. Ad esempio, dopo 3. e3 se il nero risponde 3... b5 (meglio 3... e5,3... e6 o 3... Cf6) può seguire 4. a4 c6 (se 4... a6 5. axb5 e il nero non può riprendere col pedone per via di 6. Txa8;se 4... Ad7 allora 5. axb5 Axb5 6. Cc3 e se 6... Aa6 7. Df3 c6 8. Txa6 ) 5. axb5 cxb5 6. Df3 e il nero perde un pezzo.

Partite di gioco semichiuso[modifica]

Difesa indiana di Re (Est Indiana)[modifica]

1.d4 Cf6 2.c4 g6 seguita da ...Ag7 e ...d6.

Come in altre aperture, il nero tende a lasciare che in un primo momento il bianco occupi il centro, per poi cercare di scardinarlo successivamente. Il bianco, d'altro canto, può cercare di mettere insieme un forte centro pedonale, oppure di agire in maniera più posizionale, come nella variante di fianchetto. Le principali varianti sono:

  • Variante classica 3.Cc3 Ag7 4.e4 d6 5.Cf3 0-0 6.Ae2 e5.
    • Variante principale o Variante Mar de la Plata.7.0-0 Cc6 8.d5 Ce7.Il bianco ora ha a disposizione una certa varietà di mosse, come 9.b4 , 9.Ad2 , 9.Ce1, e 9.Cd2.In questa variante, in genere il bianco cercherà di attaccare sul lato di donna preparando la spinta c4-c5,mente il nero proverà ad attaccare sul lato di re muovendo il cavallo di re e preparando le spinte di pedone.
    • 7.00 Cbd7
    • 7.00 exd4 8.Cxd4
    • Variante di cambio 7.dxe5 dxe5 8.Dxd8 Txd8.Il bianco cerca di provare di aver un piccolo vantaggio dopo il cambio delle donne.La variante è spesso giocata nel caso il bianco cerchi una patta veloce, ma la posizione è ancora piena di spunti per entrambe le parti.Il bianco non guadagna un pedone dopo 9.Cxe5 per via di 9...Cxe4,e se 10.Cxf7? Axc3+.
  • Variante Sämish 3.Cc3 Ag7 4.e4 d6 5.f3.Questa variante spesso conduce a partite di attacco-contrattacco, dopo i due giocatori arroccano su lati opposti.
  • Variante Averbakh 3.Cc3 Ag7 4.e4 d6 5.Ae2 0-0 6.Ag5.
  • Variante Quattro Pedoni 3.Cc3 Ag7 4.e4 d6 5.f4 .
  • Variante di fianchetto 3.Cf3 Ag7 4.g3 0-0 5.Ag2 d6 6.Cc3 .

Difesa Indiana di Nimzowitsch (o difesa Nimzo-Indiana)[modifica]

1. d4 Cf6 2. c4 e6 3. Cc3 Ab4

Con l'inchiodatura del cavallo Cc3,il nero ristabilisce un certo controllo sulla casa e4. Possono aversi diverse varianti, ad esempio:

  • 4.e3 (sistema Rubinstein) e ora:
    • 4...00 5.Ad3 d5 6.Cf3 c5 7.0-0 e 7...Cc6 o 7...dxc4 8.Ac4;
    • 4...c5 5.Ad3 (o 5.Ce2,variante Rubinstein) 5...Cc6 6.Cf3 Axc3+ 7.bxc3 d6 (variante Hubner);
    • 4...b6 (per mettere l'alfiere in b7,con ulteriore controllo di e4;a volte l'alfiere può essere giocato in a6,tentando di cambiare gli alfieri su case bianche dopo ...d5,o per instaurare una pressione su c4) 5.Ad3 Ab7 6.Cf3 00 7.0-0 d5 (variante classica di fianchetto, o variante Tal).
  • 4.Dc2 (variante classica o variante Capablanca).

Il bianco riprende la lotta per il controllo di e4,e può evitare l'impedonatura nel caso di ...Axc3;possibili risposte del nero sono 4...0-0,4...d5,4...c5,4...Cc6 o 4...d6. Ad esempio: 4...00 5.a3 Axc3 6.Dxc3 b6 7.Ag5 .

  • 4.Cf3 (variante Kasparov)

Prende il nome da Garry Kasparov, che la giocò nel 1985 contro Anatoli Karpov nel match per il Campionato del Mondo. Per trasposizione di mosse possono scaturire altre varianti, ad esempio con 4...c5 5.e3 (sistema Rubinstein) o 4...c5 5.g3 cxd4 6.Cxd4 0-0 7.Ag2 d5 8.cxd5 Cxd5 .Il nero ha distrutto il centro bianco, che però con l'alfiere in g2 esercita una certa pressione sul lato di donna, che può incrementare con 9.Db3 .

  • 4.f3 (variante Gheorghiu, dal nome dato da Gligoric)

Chiamata anche variante Shirov, dal nome di Alexei Shirov, che la usò negli anni '90 con successo, prima di averne perso tre consecutivamente con questa variante e abbandonandola. Con 4.f3 il bianco tenta di ottenere il controllo di e4 il maniera forse un po' drastica. Una risposta tipica del nero può essere 4...d5,a cui può seguire 5.a3 Axb3+ 6.bxc3 c5 7. cxd5 Cxd5 . Il nero può giocare anche 4...c5,a cui il bianco può rispondere 5.d5 .

  • 4.Ag5 (variante di Leningrado)

La variante principale è 4...h6 5.Ah4 c5 6.d5 d6 7.e3 Axc3 8.bxc3 e5 ;il nero potrebbe quindi effettuare la manovra Cd7-f8-g6.

  • 4.g3 (variante Romanishin)

Il bianco mette il suo alfiere in fianchetto, che esercita da g2 una certa pressione su e4,e quindi sulla diagonale h1-a8.

  • 4.a3 (variante Samish)

Il bianco forza il nero a giocare 4...Axc3 (4...Aa5 perde l'alfiere dopo 5.b4 Ab6 6.c5;4...Ae7 permette al bianco di giocare 5.e4 ), e dopo 5.bxc3 l'impedonatura dei pedoni sulla colonna c può essere bloccata con 5...c5.Tuttavia, il bianco può cercare di formare un forte centro e attaccare rapidamente il lato di re del nero.Nonostante ciò, la debolezza dei pedoni bianchi sull'ala di donna può essere sfruttata con successo dal nero, ad esempio con mosse come ...Aa6,...Cc6-a5,...Tc8.

  • 4.Db3 (variante Spielmann)

Come per la variante Capablanca, la donna può impedire l'impedonatura sulla colonna c dopo l'eventuale presa dell'alfiere b4 in c3;tuttavia, il nero potrebbe sfruttare il controllo della casa e4,ad esempio con 4...c5 5.dxc5 Cc6 6.Cf3 Ce4,e se 7.Ad2 potrebbero andare sia 7...Cxd2 che 7... Cxc5.La variante Spielmann oggi non sembra usatissima.

Partite irregolari[modifica]

Apertura inglese[modifica]

1. c4

Le risposte più comuni del nero sono 1...e5 (una difesa siciliana rovesciata), 1...c5 (simmetrica), 1...Cf6 (indiana), 1...e6 (preparando 2...d5), e 1...c6 (preparando 2...d5).

Apertura Sokolskij[modifica]

1. b4

La risposta più comune è 1..e5 2.Ab2 Axb4 3. Axe5


Apertura Larsen[modifica]

1. b3

Il bianco intende sviluppare l'alfiere di donna in b2 controllando la grande diagonale.

Collegamenti esterni[modifica]