Spip

Wikibooks, manuali e libri di testo liberi.
Jump to navigation Jump to search

Questa pagina è uno stub Questo libro è solo un abbozzo. Contribuisci a migliorarlo secondo le convenzioni di Wikibooks

Spip è un manuale per autori di contenuti, redattori o amministratori, in siti web basati sul software SPIP. Questo manuale intende fornire le informazioni utili a comporre e pubblicare articoli e svolgere tutte le altre semplici operazioni che Spip mette a disposizione dell'autore per la redazione del proprio sito. Non è un manuale per l'istallazione e la gestione del software SPIP.

Che cos'è SPIP?[modifica]

SPIP[1] è un software di gestione dei contenuti (CMS: Content Management System). Permette di gestire un sito web dinamico[2], individualmente o in gruppo. SPIP è un software web con licenza GPL e gratuito[3]. È disponibile in molte lingue ed è il motore per molti siti, da semplici blog a grandi siti aziendali.
La versione 3 è stata rilasciata nel mese di aprile 2012 e aggiunge nuove funzionalità che rendono Spip uno strumento potente, modulare, ma anche semplici da usare.
Per ulteriori informazioni, visitare il sito ufficiale www.spip.net. Alcune semplici informazioni preliminari per conoscere l'ambiente SPIP si trovano nel modulo Struttura.

Questo manuale[modifica]

Questo manuale si riferisce a siti creati con la versione 3 di SPIP. Alcune funzioni e risorse di un sito basato su SPIP sono facoltative ed inserite in base ad una scelta operata da chi cura il sito, tipicamente un amministratore webmaster, al momento dell'istallazione od anche in fasi successive.

Note[modifica]

  1. SPIP è un acronimo che sta per il francese Système de Publication pour Internet Partagé (Sistema di Pubblicazione per Condivisione Internet)
  2. In generale un sito dinamico è quello le cui pagine web sono formate al momento dell'accesso di un utente o in seguito all'interazione di un utente con il sito.
  3. La GNU General Public License, comunemente indicata con l'acronimo GNU GPL o semplicemente GPL, è una licenza per software libero. Vedi la voce GPL su Wikipedia

Libri correlati[modifica]

Altri progetti[modifica]

Bibliografia[modifica]

Collegamenti esterni[modifica]