Wikijunior Il corpo umano/Sistema nervoso

Wikibooks, manuali e libri di testo liberi.
Jump to navigation Jump to search
Indice del libro
Struttura del sistema nervoso

Il sistema nervoso è formato da più parti collegate fra loro. Si divide in: sistema nervoso centrale, sistema nervoso periferico, sistema neurovegetativo.

  • Il sistema nervoso centrale (SNC) è formato dall'encefalo, racchiuso nella scatola cranica, e dal midollo spinale.
  • Il sistema nervoso periferico (SNP) è formato da una fitta rete di nervi che partono dall'encefalo e dal midollo spinale, diramandosi in tutto il corpo.
  • Il sistema neurovegetativo (SNA) è una parte del sistema nervoso periferico e controlla il funzionamento degli organi indipendenti dalla nostra volontà.

Sistema nervoso periferico[modifica]

Il sistema nervoso periferico ha la funzione di trasmettere le informazioni da e verso l'encefalo tramite il midollo spinale. I principali componenti del sistema nervoso periferico sono:

  • i nervi periferici, fasci di fibre nervose che trasmettono le informazioni da e al sistema nervoso centrale. Si dividono in:
    • nervi cranici, 12 coppie di nervi che ricevono le informazioni dal collo e dalla testa, consentendone il controllo;
    • nervi spinali, 31 coppie di nervi che nascono nel midollo spinale, collegano il resto del corpo;
  • i recettori sensitivi o sensoriali, terminazioni nervose che ricevono informazioni sul gusto, la temperatura, dolore, ecc.;
  • le terminazioni nervose motorie, che contraggono un muscolo in base agli impulsi ricevuti dal sistema nervoso centrale. Si trovano sulle cellule escretorie e sulle fibre muscolari.