Assembly/Organizzazione di sistema/Tempo di sistema/System Clock

Wikibooks, manuali e libri di testo liberi.
Jump to navigation Jump to search
Assembly
modifica
Indice

Il System Clock controlla tutte le sincronizzazioni all'interno di un computer. Il System Clock è un segnale elettrico sul Bus di controllo che si alterna tra 1 e 0. La frequenza con la quale il Clock di sistema si alterna tra zero e uno viene detta frequenza di Clock di Sistema. un ciclo completo tra zero e uno viene definito anche ciclo di Clock. Sui sistemi moderni, il system Clock si alterna tra zero e uno diversi milioni di volte al secondo. La frequenza di Clock è semplicemente il numero di cicli di Clock al secondo. Un chip 80486 lavora alla velocità di 66 milioni di cicli al secondo. Hertz (Hz) è il termine tecnico che indica un ciclo al secondo. Generalmente le frequenze degli 80x86 andavano da 5 MHz a oltre 200 MHz. Oggi si sono raggiunti i 3.2 GHz. Nota che un periodo di Clock (l'ammontare di tempo per completare un ciclo di Clock) e il reciproco della frequenza di Clock. Per esempio, 1 Clock da 1 MHz avrà un periodo di Clock di un microsecondo (1/1.000.000esimo di secondo). Quindi, un Clock da 10 MHz avrà un periodo di Clock di 100 ns (100 miliardesimi di secondo). Una CPU a 500 MHz avrà un periodo di Clock di 2 ns.

Per assicurare la sincronizzazione le CPU fanno partire operazioni solo quando il system Clock è settato a 1 o a 0 e mai durante la trasformazione di quest'ultimo.

Siccome tutte le CPU sincronizzano le operazioni sul ciclo di Clock, la CPU non può eseguire operazioni più velocemente di un ciclo di Clock. Comunque, 1 Clock non equivale ad un'operazione, esistono operazioni che richiedono più di un ciclo di Clock per poter essere completate.

Il Clock di sistema


1leftarrow.png Modulo precedente

Il tempo del Sistema

1uparrow.png Torna a

Assembly

1rightarrow.png Modulo successivo

Tempi di accesso alla memoria