EMule/Download

Wikibooks, manuali e libri di testo liberi.
Jump to navigation Jump to search

Il nostro viaggio in eMule comincia dal suo sito. Nel sito sono presenti vari download, a seconda delle vostre esigenze. Vediamo quali:

Autoinstallante[modifica]

Il pacchetto autoinstallante (.msi) una volta scaricato guida l'utente nell'installazione e nella configurazione della rete. Si può scegliere la Destinazione dell'installazione (può essere una qualsiasi cartella, solitamente qualcosa tipo C:\Programmi\eMule, ma si può modificare a piacere). Inoltre questa installazione crea automaticamente i collegamenti nel Desktop e nel menu Programmi da Start.

Binari[modifica]

La versione ZIP contenente i binari è consigliata a chi vuole mettere eMule in una pen drive e scaricare i files da qualunque computer abbia accesso, senza dover ogni volta effettuare una installazione. Bisogna valutare con attenzione questa scelta, perché bisogna essere sicuri di quello che si sta facendo. Ma un buon utente lo sa già, vero?

Sorgenti[modifica]

I sorgenti invece sono totalmente sconsigliati a chi non ha un minimo di conoscenza sull'installazione di qualcosa da Sorgenti. È una cosa non semplice, che richiede strumenti adatti; non sto neanche a spiegare come si fa perché chi è sufficientemente esperto sa già come deve usare il codice sorgente.