EMule/Install

Wikibooks, manuali e libri di testo liberi.
Jump to navigation Jump to search

In questa pagina vedremo come installare e configurare eMule, per funzionare al meglio.

Nota:
Quando dico installare presuppongo abbiate scelto il file .msi, perché se no i binari vanno solo copiati in una cartella. Chi ha scelto di scaricare i binari passi quindi direttamente alla configurazione di eMule.

Installazione[modifica]

La fase di installazione è estremamente semplice e veloce... L' unica cosa interessante è dove andranno a finire i files decompressi. È tuttavia durante la fase di installazione che si fanno le scelte per la configurazione, quindi state bene attenti a che cosa state lasciando per default (nel senso che, sin tanto che si lascia la cartella di installazione di default non cambia nulla, ma se si lascia di default la connessione a 52bps mentre si possiede una ADSL......cambia parecchio)

Configurazione[modifica]

Questa è una fase importante. Bisogna soprattutto stare attenti alle porte. Le porte sono tipo i numeri civici delle strade: spiegano ad un computer remoto a quale processo locale (ovvero del computer da cui lavoriamo) deve indirizzare i dati.

Certi firewalls bloccano (per motivi di sicurezza) il traffico in entrata, bloccando quindi anche il traffico di eMule. Bisogna quindi tenere nota delle porte che eMule richiede, e poi fare in modo che sia il firewall che il router consentano il traffico in entrata ed in uscita per quelle porte lì.

Nota:
Il modo con cui si impostano tali opzioni non può essere descritto qui per un semplice motivo: le operazioni cambiano a seconda del firewall/router che si sta usando. Cercare su google eventuali manuali od istruzioni.