Libro di cucina/Ricette/Granita siciliana

Wikibooks, manuali e libri di testo liberi.
Jump to navigation Jump to search
Granita alla mandorla con brioche

La preparazione della granita chiede un po' di cura e attenzione, perché la sua consistenza cremosa si raggiunge rimestando continuamente il preparato di base, fino a che perde la consistenza liquida per acquisirne una tra il cremoso e il granuloso.

La granita siciliana può avere gusti differenti, anche se i più diffusi sono mandorla, limone e caffè; altri gusti sono: cioccolato, gelsi, fragola, pistacchio e arancia.

Ingredienti[modifica]

  • 1 l d'acqua
  • 250 g di zucchero
  • 1 bicchiere di spremuta di limone.

Preparazione[modifica]

  1. Far sciogliere bene lo zucchero in un litro di acqua tiepida, aggiungere il succo di limone e mescolare bene.
  2. Mettere il preparato nel freezer e ricordarsi di dare una rimestata ogni 5 / 10 minuti. Ricordate che deve assumere una consistenza granulosa.

Consigli[modifica]

  • Si può anche tenerlo nel freezer e farlo congelare senza rimestare, ma conviene aggiungere alla ricetta un cucchiaino di farina da disperdere bene senza formare grumi, il che favorisce la formazione di piccoli granuli di ghiaccio e il preparato non diventa un blocco unico. Prima di essere consumata, comunque va parzialmente scongelata.

Altri progetti[modifica]