Libro di cucina/Ricette/Zeppola

Wikibooks, manuali e libri di testo liberi.
Jump to navigation Jump to search
Zeppola

La zeppola è un dolce originario della tradizione di pasticceria napoletana, pugliese e palermitana.

Ingredienti[modifica]

Per 8 persone

Preparazione[modifica]

  1. In un tegame, unire l'acqua, il burro e il sale.
  2. Portare a ebollizione e versare la farina: far cuocere per 2 minuti.
  3. Togliere dal fuoco e lasciar raffreddare trasferendo l'impasto in altro recipiente.
  4. Unire le uova, una alla volta poi mescolare.
  5. Con una tasca da pasticceria con bocchetta spizzettata di circa 1 cm in diametro,formare delle ciambelline per friggerle in olio caldo e profondo, possibilmente in due padelle: la prima meno calda della seconda perché devono lievitare quindi colorirsi.
  6. Scolare le zeppole quando sono ben dorate e porvi al centro un ciuffo di crema pasticcera.
  7. Guarnire con mezza amarena sciroppata e spolverizzare con zucchero a velo.

Crema pasticcera[modifica]

Ingredienti[modifica]

  • mezzo litro di latte
  • 1 limone o 1 stecca di vaniglia
  • 3 tuorli
  • 100 g. di zucchero
  • 60 g. di farina 00

Preparazione[modifica]

Portare a ebollizione il latte con scorza del limone o stecca di vaniglia e metà dello zucchero. Lavorare i tuorli con lo zucchero rimasto quindi aggiungere la farina. Unire il composto al latte e portare a ebollizione mescolando costantemente con cucchiaio in legno.

Ricette correlate[modifica]

Altri progetti[modifica]