OpenSCAD

Wikibooks, manuali e libri di testo liberi.
OpenSCAD-logo.png

Introduzione[modifica]

OpenSCAD è un software per la creazione di oggetti solidi CAD 3D. Si tratta di un software gratuito e disponibile per GNU/Linux, MS Windows e Apple OS X.

A differenza di molti software liberi per la creazione di modelli 3D (come il noto applicativo Blender), OpenSCAD non si concentra sugli aspetti artistici della modellazione 3D, ma sugli aspetti specifici del CAD. Quindi potrebbe essere l'applicazione che state cercando quando si prevede di creare modelli 3D di parti di macchine, ma probabilmente non è quella più adatta quando siete interessati a creare animazioni computerizzate.

OpenSCAD non è un modellatore interattivo. È invece un interprete 3D che legge da un file script la descrizione dell'oggetto e rende il modello 3D dallo script. Questo dà il pieno controllo del processo di modellazione e permette di cambiare facilmente qualsiasi fase, o di produrre modelli definiti da parametri configurabili.

OpenSCAD consente due principali tecniche di modellazione: la geometria solida costruttiva (CSG) e l'estrusione di profili 2D. I file DXF possono essere usati come formato di scambio per i profili 2D. Oltre ai profili 2D per l'estrusione, dai file DXF è anche possibile leggere i parametri del disegno. Inoltre, OpenSCAD può anche leggere e creare modelli 3D nei formati STL e OFF.

OpenSCAD può essere scaricato da http://openscad.org/ . Per informazioni aggiuntive si può accedere alla mailing list.

Se non si vuole (o non si può) installare nuovo software sul proprio computer, si può utilizzare OpenJSCAD ( http://OpenJSCAD.org/ ), una versione di OpenSCAD eseguibile in un browser web.

Primi passi

Panoramica[modifica]

  1. Introduzione
  2. Primi passi
  3. Interfaccia utente OpenSCAD
  4. Linguaggio OpenSCAD
    1. Generalità - (comments, variables, input, dxf_dim)
    2. Primitive solidi - (cube, sphere, cylinder, polyhedron)
    3. Operatori matematici
    4. Funzioni matematiche
      1. Trigonometria (cos, sin, tan, acos, asin, atan, atan2)
      2. Algebra (abs, ceil, exp, floor, ln, len, log, lookup, max, min, norm, pow, rands, round, sign, sqrt)
    5. Funzioni stringa - (str)
    6. Trasformazioni - (scale, resize, rotate, translate, mirror, multmatrix, color, minkowski, hull)
    7. Funzioni condizionali e Iterazioni - (for, if, assign)
    8. Modellazione CSG - (union, difference, intersection, render)
    9. Modificatori - ( %, #, !, * )
    10. Moduli - Funzioni scritte dall'utente - (module)
    11. Comando include
    12. Altre specifiche del linguaggio - Special '$' variables, user-defined functions, echo, render, surface, search , version() & version_num()
  5. Usare il sottosistema 2D
    1. Primitive 2D - square, circle, polygon & import_dxf
    2. Proiezione da 3D a 2D - projection
    3. Estrusione da 2D a 3D - linear_extrude & rotate_extrude
    4. Estrusione DXF
    5. Altri formati 2D
  6. Importazione ed esportazione STL
    1. Importazione STL
    2. Esportazione STL
  7. Esempi commentati
  8. Usare un editor esterno OpenSCAD
  9. Usare OpenSCAD dalla linea di comando
  10. Compilare OpenSCAD dai File sorgente
    1. Compilazione su Linux/UNIX
    2. Compilazione per Windows su Linux o Mac OS X
    3. Compilazione su Windows
    4. Compilazione su Mac OS X
    5. Invio di patche
  11. Librerie
  12. Glossario dei comandi - Breve elenco dei comandi
  13. Cheatsheet

Questa pagina è uno stub Questo libro è solo un abbozzo. Contribuisci a migliorarlo secondo le convenzioni di Wikibooks