Laboratorio di chimica in casa/Capsaicina

Wikibooks, manuali e libri di testo liberi.
Jump to navigation Jump to search
Formula di struttura della capsaicina

La capsaicina è una sostanza presente nei frutti di alcune piante del genere Capsicum. Questa sostanza reagisce producendo un bruciore nella bocca dei mammiferi per impedire a quest'ultimi di digerire i semi impedendone la dispersione.

Estrazione di capsaicina dal peperoncino[modifica]

  1. Distribuire 2 L di etanolo in 3-4 recipienti.
  2. Pestare in un mortaio del peperoncino piccante (almeno 50.000 sulla Scala Scoville) e mettere il prodotto pestato nel primo recipiente di etanolo lasciandolo per qualche giorno.
  3. Filtrare e porre la miscela prima nel secondo recipiente e aspettare ancora alcuni giorni, lo stesso bisogna fare con gli altri recipienti di etanolo.
  4. Distillare il tutto con un alambicco a una temperatura minore di 70 °C fino a far evaporare tutto l'etanolo.
  5. Dopo la completa evaporazione dell'etanolo si nota che sulle pareti e sul fondo si è formata una patina polverosa bianca che è capsaicina.

Articoli[modifica]