Inglese/Comparativi e superlativi

Wikibooks, manuali e libri di testo liberi.
Corso di inglese
modifica
CopertinaInglese/Copertina
  1. Fonologia
    1. PronunciaInglese/Pronuncia
  2. Morfologia
    1. Articoli
      1. ArticoliInglese/Articoli
    2. Preposizioni
      1. Preposizioni di stato in luogoInglese/Preposizioni di stato in luogo
      2. Preposizioni di tempo at in onInglese/Preposizioni di tempo at in on
    3. Pronomi
      1. Pronomi personali soggettoInglese/Pronomi personali soggetto
      2. Pronomi personali complementoInglese/Pronomi personali complemento
      3. Pronomi possessiviInglese/Pronomi possessivi
      4. Appellativi di cortesiaInglese/Appellativi di cortesia
      5. Pronomi interrogativi 1Inglese/WH-Questions 1
      6. Pronomi interrogativi 2Inglese/WH-Questions 2
    4. Nomi
      1. PluraleInglese/Plurale
      2. Countable e uncountableInglese/Countable e uncountable
      3. Genitivo di possessoInglese/Genitivo di possesso
      4. Numeri cardinaliInglese/Numeri cardinali
      5. EtàInglese/Età
      6. OraInglese/Ora
      7. Nomi di Paesi e continentiInglese/Nomi di Paesi e continenti
      8. Aggettivi e sostantivi di nazionalitàInglese/Aggettivi e sostantivi di nazionalità
    5. Aggettivi
      1. Aggettivi qualificativiInglese/Aggettivi qualificativi
      2. Aggettivi possessiviInglese/Aggettivi possessivi
      3. Comparativi e superlativiInglese/Comparativi e superlativi
      4. Aggettivi dimostrativiInglese/Aggettivi dimostrativi
    6. Verbi
      1. Modo infinitoInglese/Modo infinito
      2. To be (presente semplice)Inglese/To be (presente semplice)
      3. Modo dichiarativoInglese/Modo dichiarativo
      4. Modo imperativoInglese/Imperativo
      5. Verbi modaliInglese/Verbi modali
      6. Verbi fraseologiciInglese/Verbi fraseologici
      7. Usi particolari di to beInglese/Usi particolari di to be
      8. Can: abilità, richiesta, permessoInglese/Can
      9. C'è - Ci sonoInglese/C'è - Ci sono
      10. Costruzione dei verbi che esprimono gusti o preferenzeInglese/Costruzione dei verbi che esprimono gusti o preferenze
    7. Avverbi
      1. Avverbi di frequenzaInglese/Avverbi di frequenza
      2. Espressioni avverbiali di tempoInglese/Espressioni avverbiali di tempo
  3. Sintassi
    1. Sintassi della frase
      1. Posizione del complemento oggetto e del complemento di termineInglese/Posizione del complemento oggetto e del complemento di termine
      2. Periodo ipoteticoInglese/Periodo ipotetico
    2. Sintassi del periodo
  4. Appendici
    1. Appendice 1: Verbi irregolariInglese/Appendice1
    2. Appendice 2: LessicoInglese/Lessico

Comparativi[modifica]

Comparativi di maggioranza[modifica]

I comparativi di maggioranza si possono formare in due modi: tramite il suffisso -er o tramite il more davanti al termine (vedi "Uso dei suffissi"):

  • cheap: comparativo cheaper
  • expensive: comparativo more expensive

L'aggettivo (es. cheaper oppure more expensive) deve essere seguito dalla particella than, che introduce il secondo termine di paragone.
ES: This dress is cheaper than that. Questo vestito è più economico di quello.

Comparativi di uguaglianza[modifica]

I comparativi di uguaglianza si formano racchiudendo l'aggettivo tra due as:

  • cheap: comparativo as cheap as
  • expensive: comparativo as expensive as

ES: John is as tall as Bob. John è alto come Bob.

Comparativi di minoranza[modifica]

I comparativi di minoranza si possono formare in due modi: aggiungendo less o tramite il costrutto as not... as davanti al termine.
ES: That's less good than I thought! È meno buono di quanto pensassi!

This dress isn't as expensive as that Questo vestito non è costoso come quello.

Superlativi[modifica]

Superlativi assoluti[modifica]

I superlativi assoluti si formano facendo precedere all'aggettivo gli avverbi very, really o extremely.
ES: John is very tall. John è molto alto.

Superlativi relativi[modifica]

I superlativi relativi si possono formare in due modi: tramite il suffisso -est o tramite il most davanti al termine (vedi "Uso dei suffissi"):

  • cheap: superlativo cheapest
  • expensive: superlativo most expensive

L'aggettivo (es. cheapest o most expensive) deve essere preceduto dall'articolo the.
ES: This dress is the cheapest in the store. Questo vestito è il più economico del negozio.

La forma negativa dei superlativi relativi si forma premettendo least all'aggettivo.
ES: This dress is the least expensive. Questo vestito è il meno costoso.

Uso dei suffissi[modifica]

Gli aggettivi monosillabi aggiungono il suffisso -er per il comparativo e -est per il superlativo. Le eccezioni:

  1. aggettivi che finiscono in -ed non aggiungono -er o -est ma formano il comparativo con more e il superlativo con most (BORED/ more bored/ most bored)
  2. aggettivi monosillabi che terminano in -e aggiungono solamente -r per il comparativo e -st per il superlativo (SAFE/ safer/ safest)
  3. aggettivi monosillabi che terminano con una vocale corta e una consonante formano il comparativo e il superlativo moltiplicando l'ultima consonante e aggiungendo -er al comparativo o -est per il superlativo (BIG/bigger/biggest)

Gli aggettivi bisillabi possono formare il comparativo e il superlativo con entrambe le forme. Le eccezioni:

  1. bisillabi che terminano in -y cambiano la y in i e aggiungono -er per il comparativo e -est per il superlativo
  2. bisillabi che terminano in -e aggiungono solamente -r per il comparativo e -st per il superlativo (POLITE/politer/politest)(mantengono comunque la possibilità di formarli con la costruzione con more e con most)

Gli aggettivi con più di due sillabe formano il comparativo con l'aggettivo preceduto da MORE e il superlativo con l'aggettivo preceduto da MOST.


Forme irregolari[modifica]

Alcuni aggettivi formano comparativi e superlativi irregolari:

  • good: comparativo better, superlativo best
  • well: comparativo better, superlativo best
  • bad: comparativo worse, superlativo worst
  • little: comparativo less, superlativo least
  • much: comparativo more, superlativo most
  • many: comparativo more, superlativo most
  • far: comparativo [1] further, superlativo furthest
  • old: comparativo older , superlativo oldest

La forma further (comparativo di far), oltre al normale utilizzo come comparativo, può assumere il significato di ulteriore.
ES: If you need any further information, please do not hesitate to contact us. Se hai bisogno di ulteriori informazioni, non esitare a contattarci.

La forma elder (comparativo di old), assume il significato di maggiore di età.
ES: He is older than me. È più anziano di me.

He is my elder brother. È il mio fratello maggiore.

Approfondimento[modifica]

Per dare enfasi alla comparazione possiamo usare far, much o a lot.(Bill is far richer than Tom.)

Per sottolineare il fatto che due comparazioni cambiano nelle stesso modo si usa la struttura the (more)...the (more).... esempio: The older I get, the more forgetful I become. The less interesting the subject is, the more bored the students become.