A scuola con metodo/Matematica e informatica

Wikibooks, manuali e libri di testo liberi.
Jump to navigation Jump to search

Indice del libro

Matematica e metodo[modifica]

Tutti credono che la matematica sia una materia difficile e complicata, ma in realtà anche questa disciplina, se studiata con metodo, può risultare semplice e divertente. Conoscere la Matematica significa potersi destreggiare in perfetta autonomia in tante delle nostre azioni quotidiane, ad esempio fare la spesa o scegliere la tariffa più adatta alle nostre esigenze di utilizzo dello smartphone. La Matematica stimola, inoltre, la capacità di ragionamento di fronte ad un problema e la capacità di analizzarlo.

Per studiare al meglio questa disciplina bisognerebbe:

  1. studiare gradualmente: un po' ogni giorno
  2. studiare anche la teoria, ma esercitarsi principalmente nella pratica
  3. cercare di risolvere sempre le difficoltà che si presentano, evitando di arenarsi al primo ostacolo
  4. ricorrere ad altri testi, se il libro di testo non è chiaro sull’argomento
  5. ascoltare sempre la spiegazione
  6. raccogliere le informazioni più importanti
  7. partecipare attivamente in classe

Gli studenti incontrano difficoltà in Matematica perché questa disciplina prevede un susseguirsi di passaggi da tener presenti nello svolgere gli esercizi; se non se ne conosce uno automaticamente è difficile acquisire quello di grado maggiore. La soluzione a questo problema è rivedere e ristudiare il passaggio non compreso bene ed andare poi avanti.

Indagine conoscitiva sullo studio della matematica[modifica]

Si presentano qui i risultati di un'indagine conoscitiva per valutare l'atteggiamento metacognitivo degli studenti della IB nei confronti della Matematica.

1) Studiando Matematica mi capita di provare una stanchezza maggiore di quella che provo per altre discipline
Sempre Spesso A volte Raramente Mai
8 3 10 3 2
Grafico radar con indicatori
2) Se sbaglio un esercizio, ci resto molto male e lascio stare.
Sempre Spesso A volte Raramente Mai
3 6 10 3 4
Istogramma con i 3D
3) Se risulta che ho sbagliato un esercizio, mi viene voglia di riprovare
Sempre Spesso A volte Raramente Mai
5 3 18 6 4
Grafico a linee 3D
4) Se non so come andare avanti, mi lascio prendere dall’agitazione e dall’ansia
Sempre Spesso A volte Raramente Mai
6 4 6 5 5
Grafico a barre con cilindri
5) Di fronte ad un problema ho l’impressione che lo risolverò subito o non lo risolverò mai
Sempre Spesso A volte Raramente Mai
6 10 6 1 1
Grafico ad area 2D
6) Durante lo svolgimento delle prove in classe, provo un certo malessere
Sempre Spesso A volte Raramente Mai
9 1 6 3 4
Grafico a dispersione
7) Mi capita di bloccarmi e di non andare più avanti
Sempre Spesso A volte Raramente Mai
2 15 6 2 1
Grafico a bolle 3D
8) Cerco di procedere più velocemente che in altre materie per finire prima
Sempre Spesso A volte Raramente Mai
2 4 7 5 8
Grafico a ragno