Vai al contenuto

Aiuto:Verifica delle modifiche

Wikibooks, manuali e libri di testo liberi.

La funzione di verifica delle modifiche consente agli utenti abilitati di indicare che una certa modifica è stata già controllata da qualcuno per accertarsi che non si tratti di un vandalismo.

Le modifiche non ancora verificate sono indicate con un punto esclamativo rosso (!) nelle pagine delle Ultime modifiche e degli Osservati speciali:

La stessa modifica già verificata appare invece così:

Come verificare una modifica[modifica]

  • Dalle pagine Ultime modifiche, Pagine più recenti o dal proprio elenco di Osservati speciali:
    • Fare clic su (diff) per visualizzare la differenza con la versione precedente, oppure sul titolo stesso se si tratta di una nuova pagina e controllarne il contenuto.
    • Una volta gestita la modifica e gli eventuali vandalismi, fare clic su [Segna la modifica come verificata] in cima alla nuova versione. Questo indicherà ad altri patrollatori che la modifica è stata gestita.
  • Per il controllo in differita (retropatrolling) è disponibile uno strumento apposito, chiamato VPopSpeed.

Utenti abilitati alla verifica[modifica]

Al momento tutti gli utenti registrati da più di 4 giorni, che hanno eseguito il login, sono abilitati a segnalare le modifiche come verificate. Le modifiche degli amministratori, dei patroller e degli autoverificati sono considerate dal software come già verificate. Vengono inoltre considerate verificate le modifiche di utenti non amministratori che vengono rollbackate dagli amministratori o dai rollbacker con l'apposito tastino.

Nota: l'abuso di questa funzione è assimilato al vandalismo e può essere causa di blocco. Il registro delle azioni di verifica è riportato nella pagina Speciale:Log/patrol.

Voci correlate[modifica]