Catalogo libri di testo e manualistica/Materie tecniche

Wikibooks, manuali e libri di testo liberi.
Jump to navigation Jump to search

Elettrotecnica, elettronica[modifica]

Numerosi manuali sono presenti su Wikibooks. Un elenco sempre aggiornato si può trovare a questo indirizzo: https://it.wikibooks.org/wiki/Categoria:Elettronica

Informatica[modifica]

A cura di Giovanni Michele Bianco e Renzo Davoli – CSUnplugged[modifica]

Computer Science Unplugged consiste in una serie di attività didattiche utili a introdurre i concetti fondamentali dell'informatica (in inglese Computer Science) con l'ausilio di giochi e senza l'utilizzo del computer. Il libro di testo elettronico, tradotto in italiano da Giovanni Michele Bianco e Renzo Davoli, è liberamente ridistribuibile e scaricabile dal sito https://classic.csunplugged.org/books. Nella pagina, sulla destra, è presente il collegamento per scaricare il file PDF in italiano.

Aurora Martina Neri, Angelo Raffaele Meo – L'informatica raccontata ai grandi e ai piccini[modifica]

Dalla descrizione degli autori: "Questo libro è destinato ai ragazzi di età compresa tra i 10 e i 14 anni circa. Abbiamo pensato a loro perché vengono in contatto ogni giorno con gli strumenti informatici e di cui spesso ne conoscono solo superficialmente il funzionamento. Ci auguriamo che possa essere gradito soprattutto ai ragazzi, spesso avviati dal sistema scolastico a una conoscenza troppo "applicativa" dell'informatica. Il testo è stato suddiviso in due parti. La prima parte contiene dieci capitoli dedicati ai principi della logica, all'architettura del calcolatore e ai fondamenti della tecnologia elettronica. La seconda parte, articolata in cinque capitoli, contiene la descrizione dei principi di funzionamento di internet e degli strumenti fondamentali per la sua utilizzazione. Il libro è stato creato anche per essere fruito on line sulle piattaforme per la didattica oggi più diffuse. Quella che presentiamo è una prima stesura e pertanto ci scusiamo per eventuali refusi e omissioni".

Le guide di LibreOffice e OpenOffice[modifica]

Guide utente e videoguide per i vari software che compongono le suite LibreOffice e OpenOffice.org sono presenti sui rispettivi siti (http://www.libreoffice.org/ e http://it.openoffice.org/). Ulteriori guide sono ospitate su sito ODFAuthors, all'indirizzo http://www.odfauthors.org/.

Fabio Frittoli – Dispense per Nuova ECDL Open Source[modifica]

Dispense per la preparazione agli esami per l'ECDL (Patente Europea del Computer) con software open source (Ubuntu 18.04, LibreOffice 6.0). Le dispense nascono da un corso sperimentale in collaborazione con AICA tramite l'utilizzo del software libero, utilizzo motivato da:

  • una scelta di equità e di legalità: l'uso del software proprietario costringe gli alunni ad acquistare licenze o, peggio, a utilizzare software "piratato";
  • una scelta educativa: utilizzare strumenti diversi permette di capire meglio e imparare di più;
  • una scelta pratica: gli alunni che partecipano ai corsi dispongono di versioni differenti del sistema operativo Windows, della suite Ms Office, del browser e del client e-mail. L'utilizzo del software libero permette di fornire gratuitamente a tutti gli alunni un DVD con il sistema operativo Linux e tutti gli applicativi.

Tutte le dispense sono state certificate da AICA e inserite come materiale didattico sul sito del prof. Frittoli. Sempre sul sito sono presenti esercitazioni e quiz per prepararsi all'esame.

Fabio Proietti – Raccolte di appunti di informatica[modifica]

Le raccolte di appunti di informatica contengono molti riferimenti all'uso del software libero. Sono testi abbastanza sintetici che cercano di utilizzare un linguaggio semplice ma rigoroso:

  • la prima raccolta contiene gli elementi base dell'informatica: termini tecnici, funzionamento del computer, utilizzo della tastiera, percorso dei file, cenni ai sistemi operativi, cenni alle reti di computer, cenni alla firma digitale e alla posta elettronica certificata;
  • la seconda raccolta contiene brevi guide introduttive sull'utilizzo del computer, per poter imparare a: partizionare un disco, installare Ubuntu, masterizzare CD e DVD con k3b, utilizzare gli stili con OpenOffice.org (Writer e Impress), dimostrare la geometria con Kig, disegnare con Inkscape, scansionare immagini con Xsane, creare mappe concettuali con Vym.

Queste "raccolte" non sono state scritte con l'intenzione di insegnare a usare il computer come una calcolatrice, ma per stimolare alla riflessione, alla comprensione e ad abituarsi ai cambiamenti.

Loris Tissino – Programmazione Object Oriented in Python[modifica]

Raccolta di appunti sulla programmazione a oggetti in Python. In preparazione.

Loris Tissino – La mia cassetta degli attrezzi Linux[modifica]

Una raccolta di appunti, di taglio pratico/operativo, destinata sia ai sistemisti Linux sia agli utenti casalinghi che desiderano ampliare la loro conoscenza del sistema operativo libero.

Maurizio Silvestri – Guida Linux[modifica]

Guida per imparare a usare un PC usando Linux e partendo da zero.

Daniele Giacomini – «a2»[modifica]

«a2», ex Appunti di informatica libera, è un'opera ad ampio spettro sull'informatica, dall'uso corretto della tastiera fino alla programmazione di sistema in linguaggio C. È suddivisa in otto volumi: Sistemi GNU/Linux: uso e amministrazione, Sistemi GNU/Linux: comunicazioni e sicurezza, NLNX (un sistema GNU/Linux organizzato particolarmente per le reti didattiche), Scrittura e pubblicazione, Programmazione, os16 e os32 (sistemi operativi a 16 e a 32 bit, per lo studio e la modifica del codice), Didattica in laboratorio (foglio elettronico e applicativo gestionale per l'economia aziendale). Per alcuni argomenti sono presenti dei brevi video che riguardano, in particolare, le esercitazioni sui comandi principali di un sistema Unix, l'uso del foglio elettronico e dell'applicativo gestionale Gazie; inoltre, sono disponibili dei test di verifica, di cui gli insegnanti possono chiedere le soluzioni all'autore.

Martina, Meo, Moro, Scovazzi – Passo dopo passo impariamo a programmare in Python[modifica]

Dalla descrizione degli autori: "Questo manuale ha lo scopo di insegnare le basi della programmazione informatica ai ragazzi di età compresa tra i 10 e i 14 anni circa (scuola secondaria). Convinti che le basi della programmazione informatica, opportunamente mediate, possano e debbano, far parte del bagaglio culturale dei ragazzi, abbiamo ideato una serie di schede che, passo dopo passo, consentiranno agli alunni di avviare un percorso di conoscenza e di esperienza che li porterà, un po' più avanti nel tempo, ad acquisire le capacità necessarie a padroneggiare in maniera consapevole il mezzo informatico. Nella strutturazione del percorso di conoscenza, così come nell'organizzazione dei contenuti e nella scelta della veste grafica, sono state adottate soluzioni utili a consentire un uso del manuale quanto più autonomo da parte: degli alunni, che potranno scaricare liberamente i materiali dalla rete; dei docenti che potranno liberamente disporne per le proprie lezioni. Il manuale è stato creato anche per essere fruito on line sulle piattaforme per la didattica oggi più diffuse. La scelta del linguaggio di programmazione Python non è casuale: è libero, didatticamente adeguato, attuale, può essere approfondito nel tempo. Il corso si compone di dodici capitoli (Step) nei quali, passo dopo passo, vengono spiegate le basi di Python. In ogni capitolo la parte teorica precede quella dedicata agli esercizi (tutte le soluzioni sono al fondo del manuale). Ogni tre "Step" c'è uno stop dedicato alla valutazione. Le pagine sono generalmente impostate come una scheda: da una parte il testo con le spiegazioni e dall'altra simpatiche clip art utili non solo ad abbellire il testo e a rendere più piacevole lo studio, ma anche per richiamare l'attenzione sul tipo di attività da svolgere".

Le dispense di Fulvio Ferroni[modifica]

Il prof. Fulvio Ferroni, docente di sistemi informatici presso un istituto tecnico, è autore della distribuzione GNU/Linux Ubuntu-FF, adattata agli Istituti Tecnici con software preconfigurato inerente soprattutto le attività di programmazione e contenente molta documentazione. Dalla sezione "I nostri libri di testo" del sito linuxdidattica.org è possibile trovare un elenco di dispense e materiali didattici utilizzati dal prof. Fulvio Ferroni: Algebra di Boole e reti logiche, Algoritmi e basi della programmazione, Architettura dei sistemi di elaborazione, PC e linguaggi a basso livello, Programmare in assembly in GNU/Linux con sintassi AT&T, Installazione Linux: Ubuntu, Ubuntu-FF, Programmazione dei socket di rete in GNU/Linux, Rappresentazione dei dati nell'elaboratore, Samba e OpenLDAP, Tecnologie Web.

Le dispense di Massimo Piai[modifica]

Il materiale utilizzato dal prof. Massimo Piai è reperibile dalla sezione "I nostri libri di testo" del sito linuxdidattica.org.

Fabio Proietti – Progettazione di database relazionali e Appunti di lavoro sui database[modifica]

Progettazione di database relazionali è stato scritto curando la terminologia e le basi teoriche della progettazione. Gli argomenti, affrontati quasi sempre con degli esempi, sono: il livello concettuale, lo schema E-R, il livello logico, le regole di derivazione, il modello relazionale, i vincoli e le operazioni relazionali.

Appunti di lavoro sui database è un documento, ancora incompleto (settembre 2011), contenente le basi del linguaggio SQL e una guida all'utilizzo di uno dei DBMS open source più avanzati al mondo: PostgreSQL. Gli argomenti affrontati, ricchi di esempi, sono: i compiti del DBMS, i tipi di dato, i vincoli di colonna, i vincoli di tabella, le interrogazioni, cenni ai trigger e alle transazioni, cenni alla connessione con linguaggio PHP. In appendice è previsto un breve manuale SQL utile per la preparazione all'Esame di Stato.

Cristiano Macaluso – Manualinux[modifica]

Manuale di Linux, a cura di Cristiano Macaluso

Guide e dispense di Simone Piccardi[modifica]

Le ottime guide e dispense di Simone Piccardi affrontano argomenti come: amministrazione GNU/Linux, gestione della sicurezza con GNU/Linux, introduzione agli Intrusion Detection System, firewall e VPN con GNU/Linux, integrazione sistemistica con LDAP, servizi web.

[modifica]

Un manuale pratico per l'utilizzo del modulo LibreLogo presente all'interno della suite per ufficio LibreOffice. Tale modulo permette di interpretare il linguaggio Logo realizzando oggetti grafici all'interno di una pagina di Writer.

Project management[modifica]

Antonio Dell'Anna, Martina Dell'Anna – Gestione di progetto e organizzazione di impresa[modifica]

Il libro Gestione di progetto e organizzazione di impresa. Il project management nella scuola secondaria di secondo grado segue le fasi e i processi tipici del project management. Seguendo le unità didattiche si impara a realizzare con facilità un piano di progetto per poi procedere alla sua elaborazione. Gli autori si sono proposti di introdurre l'alunno allo studio e all'applicazione delle metodologie di project management attraverso l'analisi e lo sviluppo di casi di studio reali. Il libro contiene otto casi di studio analizzati sulla base dell'esperienza diretta degli autori.

Tecnologia[modifica]

Un gruppo di insegnanti di tecnologia sta lavorando su Wikibooks a un libro di tecnologia per la scuola del primo ciclo, disponibile all'indirizzo: https://it.wikibooks.org/wiki/Tecnologia