Costigiola/Pungitopo in cucina

Wikibooks, manuali e libri di testo liberi.
Jump to navigation Jump to search


Contorno di bruschi[modifica]

Ingredienti: Turioni di pungitopo, aceto, olio extravergine di oliva, sale, pepe

Preparazione: Lessa i giovani turioni in acqua salata dopo averli legati in mazzetti, come per gli asparagi coltivati. Scolali, disponi i turioni su di un piatto di portata e condiscili con olio, sale, pepe e, se ti piace, anche un po’ di aceto (meglio balsamico, che toglie il gusto amaro).

È un ottimo contorno alle uova sode o in padella.

Bigoli coi bruschi[modifica]

(ricetta veneta)

Ingredienti: Bigoli (si possono usare anche spaghettoni o linguine), turioni di pungitopo, salsiccia o salame fresco, un rametto di rosmarino, un bicchiere di vino bianco secco, prezzemolo tritato, grana padano grattugiato, sale, scalogno.

Preparazione: Lessa i germogli di pungitopo, scolali e tagliali a pezzetti. Rosola in olio e burro un rametto di rosmarino e lo scalogno finemente tritato. Elimina il rosmarino e aggiungi la salsiccia o il salame fresco sminuzzato e i turioni di pungitopo. Cuoci qualche minuto, bagna il tutto con vino bianco secco e fa evaporare. Cuoci i bigoli al dente e falli saltare in padella con il condimento preparato e abbondante grana. Servi la pasta caldissima con abbondante trito di prezzemolo

Frittata alla Pietro[modifica]

(ricetta siciliana)

Ingredienti: Turioni di pungitopo, uova, salsiccia a grana grossa sbriciolata o a fettine, olio extravergine di oliva, pepe, sale.

Preparazione: Lessa i turioni in acqua salata, scolli e poi soffriggili velocemente in una padella insieme alla salsiccia (senza farli indurire). Versaci sopra l’uovo sbattuto a parte con un pizzico di sale e di pepe, come nelle più classiche frittate. Se vuoi puoi aggiungere della cipolla nel soffritto e formaggio grattugiato nell’uovo.

Germogli di pungitopo sott'olio[modifica]

I germogli di pungitopo sott'olio hanno un sapore gradevolmente amaro e comunque acquistano anche l'aroma delle spezie con cui vengono invasettati. Ottimi con gli affettati.

Ingredienti: germogli di pungitopo, sale, acqua, olio, aromi.

Preparazione: Taglia la parte tenera dei germogli a pezzetti di un paio di cm. e scottali per 15-30' in acqua e aceto leggermente salata. Asciugali per qualche ora, se vuoi aggiungi qualche aroma di tuo gusto (qualche grano di pepe e qualche chiodo di garofano) e mettili sott'olio sigillando i barattoli che vanno conservati in luogo buio per almeno due mesi. I recipienti devono essere in vetro a chiusura ermetica e meglio piccoli, perché una volta aperti vanno consumati in fretta.

Le ricette sono state tratte dal sito Piante spontanee in cucina (PDF), su piantespontaneeincucina.info. URL consultato il 19 febbraio 2014.