Costigiola/Marmellata di more

Wikibooks, manuali e libri di testo liberi.
Jump to navigation Jump to search

Ingredienti[modifica]

  • more
  • zucchero

Preparazione[modifica]

Raccogli le more possibilmente ben mature: vanno bene anche miste, ma non utilizzare quelle mollicce. Lavale bene più volte, dopo aver tolto i residui dei piccioli.

Mettile a cuocere a fuoco moderato con un paio di cucchiai di acqua per una ventina di minuti mescolando ogni tanto con un mestolo di legno, cercando di schiacciarle il più possibile.

A questo punto, se non ti piace sentire i semini nella marmellata, subito dopo la bollitura e ancora calde passale col passaverdura con il dischetto a fori medi e poi ripassale il residuo con il dischetto a fori più piccoli. Se invece ti piacciono anche i semini, salta questo passaggio.

Per ogni chilo di passata aggiungi 7 etti di zucchero. Metti a bollire per 1 ora (al massimo 1 1/2 mescolando spesso finché la marmellata non comincia a condensare. Un metodo per capire quando la marmellata è pronta è quello di metterne un po' su un piattino, inclinarlo e vedere se scivola via. La marmellata è pronta ed ha la giusta consistenza quando non scivola via velocemente.

Prendi i barattoli di vetro, precedentemente sterilizzati in acqua bollente o in forno e riempili con la marmellata ancora calda. Tappali e lasciali capovolti per formare il vuoto all'interno, così la marmellata si conserverà.

Riferimenti[modifica]