Kdenlive/Codec video

Wikibooks, manuali e libri di testo liberi.
Jump to navigation Jump to search

È possibile utilizzare il video non compresso...se si possiede MOLTO, veramente TANTO spazio su disco! Ecco il perché del fatto che il video digitale viene quasi sempre compresso in qualche modo. Più che semplicemente compresso, il video viene in realtà codificato da un codec e poi salvato in un file di un certo formato.

Codec e Formati[modifica]

Codec significa "codificatore/decodificatore". È un software che comprime il video a scopo di immagazzinamento con un certo algoritmo e in certi casi (non sempre) può anche decomprimerlo per la visualizzazione.

Molto spesso si confonde il codec con il formato del file video. È vero che alcuni formati di file richiedono uno specifico standard di decodifica ma questo non significa che sia necessario utilizzare specificatamente proprio quel programma di codifica/decodifica. Per esempio esistono molti software (N.d.T.: ... e anche hardware) per la codifica dei file video MPEG 1. Inoltre alcuni formati di file sono in grado di "contenere" video compressi secondo standard differenti.

Il formato AVI, che è molto diffuso, ne è un chiaro esempio. Esso può contenere video non compresso o indifferentemente video compresso in standard MPEG 4 creati da codec come XviD, DivX o altri ancora. Molti usano espressioni errate tipo "questo è un video DivX" o simili. In effetti un video compresso con il codec DivX è in realtà un file in standard MPEG4 che a sua volta può essere visualizzato tramite un altro decoder MPEG 4 come XviD.

Qualche problema, però, deriva dal fatto che il formato AVI utilizza una una stringa di identificazione, chiamata FourCC, per dichiarare quale codec è stato utilizzato per la compressione del video. Alcune applicazioni sviluppate per un certo standard di compressione possono rifiutarsi di lavorare con un codice FourCC diverso da quello che si aspettano anche se il metodo di compressione è lo stesso (N.d.T.: ... e quindi, almeno potenzialmente, potrebbero funzionare egregiamente con quel tipo di combinazione di file/standard di compressione). Molta gente considera quindi erroneamente le informazioni FourCC come il "formato" del video.

Chiariamo quindi il concetto una volta per tutte: il codec è il software che comprime il video e possono esserci molti codec differenti in grado di generare file secondo lo stesso formato standard.

Tipici metodi di compressione video e codec[modifica]

  • DV: usato dalla maggioranza delle telecamere digitali.
  • MPEG-2: usato per i DVD e dalle trasmissioni DT e SAT.
  • MPEG-1: usato per i VideoCD.
  • H.264 o MPEG-4: codec video avanzato standard ISO/IEC.
  • DivX: il codec video più famoso.
  • XviD: codec MPEG-4 compatibile Open Source.
  • theora: codec Open Source a grandi prestazioni.

Tipici formati di file video[modifica]

  • MPEG-PS e VOB: formati usati nello standard DVD.
  • MPEG-TS: usato nelle trasmissioni in streaming.
  • Quicktime mov (formato contenitore): usato spesso nei CD/DVD multimediali e su Internet.
  • WMV: standard commerciale Microsoft.
  • AVI e ASF (formati contenitori): standard commerciali Microsoft.
  • Ogg (formato contenitore): Open-Source.
  • Matroska: Open Source.