Laboratorio di biologia/Ematossilina eosina

Wikibooks, manuali e libri di testo liberi.
Jump to navigation Jump to search

La colorazione con ematossilina eosina è la colorazione di base per lo studio della istologia animale.


Materiale[modifica]

  • vetrino con una sezione non colorata
  • vetrino coprioggetto
  • un supporto per vetrini con manico lungo almeno 5-10 cm
  • 10 vaschette di vetro la cui dimensione sia compatibile con quella del portavetrini
    • 7 di queste andranno a formare la scala di idratazione/deidratazione
    • una serve per l'ematossilina
    • una per l'eosina
    • una per i lavaggi
  • xilene, 2 vaschette
  • etanolo assoluto, 2 vaschette
  • etanolo 90°, 2 vaschette
  • Emallume di Mayer (Ematossilina)
  • Soluzione alcoolica di eosina
  • acqua distillata 1 litro

Protocollo[modifica]

Idratazione[modifica]

Mettere il vetrino in stufa 60 °C fino a quando la paraffina non è diventata liquida.

Dopodiché si immerge:

  1. 5 minuti in xilene 1
  2. 5 minuti in xilene 2
  3. 5 minuti in xilene 3
  4. 5 minuti in etanolo assoluto 1
  5. 5 minuti in etanolo assoluto 2
  6. 5 minuti in etanolo assoluto 3
  7. 5 minuti in etanolo 95° 1
  8. 5 minuti in etanolo 95° 2
  9. 2 minuti sotto acqua corrente
  10. 2 minuti in acqua distillata facendo 2 cambi

Ematossilina[modifica]

  1. immergere i vetrini un minuto nel colorante
  2. lavare sotto acqua corrente per 2 minuti, senza dirigere il getto direttamente sulle sezioni

Eosina[modifica]

  1. immergere i vetrini nell'eosina per 1 minuto
  2. lavare per pochi secondi in acqua corrente ferma

Disidratazione[modifica]

  1. 2 minuti in etanolo 95° 1
  2. 2 minuti in etanolo 100° 1
  3. 3 minuti in etanolo 100° 2
  4. 3 minuti in etanolo 100° 3
  5. 5 minuti in xilene 1
  6. 5 minuti in xilene 2
  7. 5 minuti in xilene 3
  8. montare con montante il vetrino coprioggetto utilizzando del montante sintetico bagnato con una goccia di xilene
  9. lasciare asciugare per 15 minuti