Le farfalle diurne del Parco del Curone/Le specie che troviamo nel Parco/Issoria lathonia-latonia

Wikibooks, manuali e libri di testo liberi.
Jump to navigation Jump to search
Indice del libro
Issoria lathonia - latonia

Nome scientifico[modifica]

Issoria lathonia

Nome comune[modifica]

Latonia

Famiglia[modifica]

Ninfalidi

Descrizione[modifica]

La farfalla ha un colore arancione con macchie nere sul diritto delle ali. Sul rovescio delle ali posteriori ci sono delle macchie color argento.

Pianta nutrice del bruco[modifica]

Il bruco si nutre di viole, rovo ecc..

Habitat[modifica]

La latonia ama il caldo e si rinviene nei margini dei boschi, nei terreni incolti e nei prati.

Dove trovarla nel Parco[modifica]

La farfalla è diffusa in tutto il parco del Curone

[[Categoria:Le farfalle diurne del Parco del Curone|Issoria lathonia-latonia]

Dimensione[modifica]

L'apertura alare è di 35-48mm