MediaWiki/Introduzione

Wikibooks, manuali e libri di testo liberi.
Jump to navigation Jump to search

Cos'è MediaWiki[modifica]

Wikipedia-logo-v2.svg Per approfondire su Wikipedia, vedi la voce MediaWiki.

MediaWiki è un software libero basato sulla filosofia wiki, scritto in PHP e basato su un database relazionale MySQL.

MediaWiki è rilasciato sotto licenza GPL ed è usato dal progetto Wikipedia, dagli altri progetti della Wikimedia Foundation, e da molti altri wiki. MediaWiki è stato scritto originariamente da Magnus Manske per la Wikimedia Foundation, che inizialmente usava UseModWiki.

Ai namespace di MediaWiki possono essere applicati permessi in modo tale da creare aree la cui visione o modifica siano permessi soltanto ad un certo gruppo di utenti.

Applicazioni[modifica]

MediaWiki è la soluzione ottimale per chi ha necessità di gestire un gran numero di documenti, senza problemi di compatibilità software né grandi pretese hardware; viene altresì usato come CMS da molti webmaster, che lo usano per costruire i loro siti web.

Chi può trarre vantaggio dall'uso di mediawiki:

  • gruppi/aziende con molti documenti interni, il cui aggiornamento è affidato a diverse persone, anche a distanza, con gruppi di pagine visibili o modificabili soltanto da determinati gruppi di persone;
  • gruppi/aziende il cui sito web dev'essere aggiornato molto spesso da persone diverse;

Chi non trarrà vantaggio dall'uso di mediawiki:

  • chi ha bisogno delle funzioni di un forum, quasi inesistenti su MediaWiki;

Cos'è un wiki[modifica]

Cos'è un wiki

Un wiki è un software che gestisce una raccolta di documenti disponibili a più utenti diversi, e ha lo scopo di fornire un comodo accesso a questa base di informazioni anche agli utenti che non hanno particolari conoscenze in ambito informatico.

Usi del wiki

Un wiki può essere utilizzato dovunque ci sia bisogno di un lavoro di collaborazione comune attorno a uno stesso progetto:

  • per gestire siti a contenuto aperto;
  • come mezzo di comunicazione in un gruppo di lavoro;
  • per gestire documentazione, laddove sia necessario un sistema rapido e semplice per organizzare un lavoro d'equipe;
  • in ufficio, per mettere le informazioni a disposizione degli impiegati, distribuire l'elenco telefonico, memorizzare note, pianificare viaggi, documentare progetti o descrivere processi interni;
  • e così via.

Un wiki mette in grado persone differenti di unire i loro sforzi più rapidamente.

I wiki sono ideali per i progetti open content (a contenuto aperto). Inoltre, molti progetti di software open source ospitano i propri manuali sui rispettivi wiki e li usano anche come mezzo di comunicazione fra i membri del progetto.

L'architettura

Tecnicamente, un wiki è un content management system, cioè un sistema per la gestione dei contenuti installato su uno stesso computer accessibile a più utenti diversi. In gergo, il computer prende il nome di web server, letteralmente fornitore di servizi attraverso la rete: il servizio in questione è appunto l'accesso al contenuto del wiki.

Il principio di base è che il computer dell'utente interagisce con il wiki inviando al web server delle richieste tramite connessione di rete, cioè visitando l'indirizzo Internet del wiki. Il web server può eventualmente essere lo stesso computer dell'utente.
Il web server è stato configurato per indirizzare al software wiki le richieste Internet che gli vengono inviate. Ogni richiesta attiva il software wiki, il quale reagisce operando sul deposito dei documenti in lettura e/o in scrittura, in base a quanto richiesto.
Il deposito di documenti è un dettaglio specifico dell'implementazione e della configurazione del wiki, ma in genere è un database.

In realtà, il web server non interagisce direttamente con il software wiki, ma invece con un programma che prende anch'esso il nome di web server. Quest'ultimo accetta tutte le richieste in ingresso e le indirizza a uno o più programmi installati sul computer, tra i quali può esserci anche un wiki.

Cenni di PHP

MediaWiki è costituito da un insieme di file di testo che hanno estensione .php. Questi file stabiliscono il contenuto e l'aspetto delle pagine che devono essere restituite all'utente in funzione delle richieste inviate al software. Ogni file .php contiene il testo di una pagina web, scritta in formato HTML, intervallata da tag speciali che hanno la forma <? ... ?>. Questi tag contengono le istruzioni che personalizzano le pagine che altrimenti sarebbero identiche ad ogni richiesta. Poiché MediaWiki è composto da file di testo, ed è rilasciato con una licenza libera, può essere modificato da chiunque sappia farlo o abbia le istruzioni che lo guidano. Per alcune personalizzazioni del wiki è necessario modificare direttamente i file PHP.
Quando il web server riceve una richiesta, apre un file ben preciso all'interno della cartella di MediaWiki, chiamato index.php, e lo scorre dall'inizio alla fine, leggendo i tag HTML ed eseguendo le istruzioni comprese fra i tag PHP. Questo richiama altri file presenti in quella cartella o nelle sottocartelle: alcuni contengono le personalizzazioni del wiki, altri contengono le istruzioni standard (uguali per tutti i wiki) inserite dai programmatori di MediaWiki. Alla fine di questo processo il web server ha costruito l'intero contenuto della pagina web, quindi la invia in risposta all'utente che l'ha richiesta.

Bibliografia[modifica]