Spedizioni

Wikibooks, manuali e libri di testo liberi.
Jump to navigation Jump to search
Indice del libro

Perché un libro sulle spedizioni[modifica]

Andando in una libreria, si possono trovare dei testi (di solito molto cari) su come si fa una spedizione internazionale, sulle operazioni doganali, sui crediti documentari, sulla resa delle merci, sul contratto di compravendita internazionale, etc etc.

Si spendono centinaia di € e non si è neppure sicuri se ciò che si ha acquistato è aggiornato, oppure è già tecnicamente sorpassato, obsoleto o semplicemente abrogato da un cambio di normativa.

Un wikibook può essere aggiornato in ogni momento, passo per passo, adeguandolo ai tempi, alle situazioni e, soprattutto visto l'argomento, alle Leggi che cambiano.

Rendere disponibile l'esperienza[modifica]

Una cosa che in libreria però non si trova, indipendentemente dal budget che ci si è posti, è il know-how, l'esperienza, quella serie di errori che chi lavora compie ed impara a non compiere più. Si trovano moltissimi testi che declamano, ma pochi che spiegano in concreto che cosa fare, come farlo e soprattutto, quando farlo. Gestire una spedizione necessita di una overview su tutto il meccanismo, e solo l'averci lavorato per anni, consente di muoversi bene e nella giusta tempistica in un sistema complesso.

Tanti argomenti diversi[modifica]

Il sistema è complesso e per questo il sommario è lungo e dettagliato, perché lungo è dettagliato è l'argomento, dato che necessariamente spazia attraverso molte discipline diverse, anche se tutti contigui alle spedizioni. Da una parte prettamente di diritto, si sconfina nella logistica, nella programmazione delle risorse e nei rapporti con le Banche, fino all'internazionalizzazione dei servizi ed agli usi e consuetudini stranieri.

Qualche trucco....[modifica]

L'ultima parte è una "ricetta" di come comportarsi durante tutte le varie fasi di spedizione, con qualche trucco del mestiere, utile per uscire dalle "impasse" quotidiane.

Ogni miglioramento o integrazione è accettato ed anzi gradito, per dare uno strumento operativo utile a chi si trova a doversi districare nelle spedizioni internazionali ed ha bisogno di consigli concreti e non di norme da interpretare.

Buona lettura e buon lavoro.